QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Volley, finali nazionali Under15: Diatec Trentino è medaglia di bronzo

domenica, 7 giugno 2015

Lagonegro – Finali Nazionali Under 15 da applausi per la Diatec Trentino. La quinta ed ultima giornata della rassegna tricolore conclusa stamattina a Lagonegro, in Basilicata, ha visto la squadra allenata da Alessandra Campedelli e Massimiliano Vegnuti conquistare un meritatissimo terzo posto finale, consegnando a Trentino Volley oltre alla medaglia di bronzo anche il miglior risultato di semTrentino volley Under 15pre in questa categoria.

Per salire per la prima volta sul podio del campionato Under 15, la squadra gialloblù ha dovuto portare a termine un vero e proprio tour de force che negli ultimi cinque giorni l’ha vista disputare ben nove partite: il bilancio conclusivo dell’appuntamento lucano parla di appena due sconfitte e sette vittorie, l’ultima delle quali conquistata proprio questa mattina nella finalina per la medaglia di bronzo. Il 3-0 imposto sull’Avolley Schio ha quindi messo il miglior sigillo possibile su una stagione ricca di impegni ma anche di grandi soddisfazioni, tenendo conto che questo gruppo ha monopolizzato il campionato regionale di categoria e disputato pure il torneo regionale Under 17 concludendolo con un ottimo quinto posto.

«È una medaglia di bronzo carica di significati quella che ci siamo messi al collo oggi – ha spiegato l’allenatrice Alessandra Campedelli. – Dietro questo risultato, forse impensabile ad inizio stagione, c’è infatti un percorso lungo portato a termine dopo tanti mesi di lavoro in palestra e la scelta della Società di lavorare con due gruppi di giocatori durante la stagione, che poi si sono uniti per la fase finale offrendomi tante alternative.
«Essere riusciti a raggiungere il podio dopo aver disputato tutta la fase di pre-qualificazione ed un totale di nove partite nel giro di così poche ore è un motivo in più di vanto ed orgoglio.

«I ragazzi sono stati bravissimi ad interpretare nel migliore dei modi il match, concedendo pochissimo spazio agli avversari. Torniamo a Trento con un grande risultato ma anche con una esperienza che non dimenticheremo e che ci spinge a lavorare con addosso ancora maggiori stimoli.»

Il tabellino
Finale per il terzo posto – Diatec Trentino-Avolley Schio 3-0
(25-18, 25-21, 25-20)

DIATEC TRENTINO: De Angelis 7, Perrotta 3, Cauzzi 9, Pedrotti A. 7, Paissan 16, Segheir 9, Hoffer (L); Dietre 2, Valer, Koja, Deanesi. N.e. Tarantino, Pedrotti N.. All. Alessandra Campedelli.
AVOLLEY SCHIO: Turcato 7 Belotti 5, Manabosco 2, Pettinà 13, Gasparini 4, Kodua 3; Lorenzi (L), Cazzola 2, Schiro 7, Formilan. N.e. Antoniazzi, Valente, Fontana.
ARBITRI: Mannarino di Roma e Picerno di Potenza.
DURATA SET: 24’, 25’, 23’; tot. 1h e 12’.
NOTE: Diatec Trentino: 9 muri, 10 ace, 4 errori in battuta, 6 errori azione, 41% in attacco, 47% (22%) in ricezione. Avolley Schio: 2 muri, 4 ace, 8 errori in battuta, 6 errori azione, 40% in attacco, 33% (11%) in ricezione.

La rosa della Diatec Trentino Under 15
Palleggiatori: Marco De Angelis, Steven Koja; schiacciatori: Francesco Paissan, Andrea Pedrotti, Fabio Tarantino, Michele Perrotta, Giovanni Valer, Samuel Dietre; centrali: Sebastiano Cauzzi, Zaccaria Seigher, Nicolà Pedrotti, Pietro Michelini; liberi: Nicolò Hoffer, Marco Deanesi. Allenatori Alessandra Campedelli e Massimiliano Vegnuti, dirigenti Diego Pedrotti e Luigi De Angelis.

 

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136