QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Volley, finale Nazionale Under 17: la Diatec Trentino chiude al nono posto assoluto con sei vittorie in otto gare

sabato, 13 giugno 2015

Chianciano Terme – L’avventura della Diatec Trentino Under 17 alle Finali Nazionali di categoria in Toscana termina con un ottimo nono posto assoluto. Dopo essere stati eliminati dalla corsa allo scudetto solo nella giornata di venerdì, i ragazzi di Francesco Conci e Mattia Castello hanno raccolto il miglior piazzamento che la formula ancora consentiva loro vincendo stamattina per 3-0 contro l’Ascot Lasalliano Torino ed ottenendo una sudatissima ma meritata affermazione al tie break contro il Lazio nel match che assegnava, appunto, nona e decima posizione finale.

Il bilancio dell’esperienza a Chianciano Terme per i gialloblù parla quindi di sei vittorie in otto partite, con appena due sconfitte (con Treia e Castellana Grotte nella seconda fase del torneo); un risultato che soddisfa l’allenatore trentino.

“Alla vigilia avremmo messo la firma per ottenere questo piazzamento e soprattutto per uscire sconfitti solo con squadre nettamente più forti di noi come Lube e Materdomini hanno dimostrato di essere – spiega  Francesco Conci - . Il nono posto ha quindi un grande significato per questo gruppo, bravo a non mollare nella prima fase contro Verona e poi a confermarsi anche oggi superando Torino e Roma con una bella dimostrazione di forza e determinazione. Abbiamo raccolto il massimo e dobbiamo quindi essere soddisfatti; la stagione va in archivio col segno positivo”.

Di seguito i tabellini delle due gare giocate dalla Diatec Trentino nella quarta giornata della Finale Nazionale Under 17.

Semifinale 9°-12° posto
Diatec Trentino-Ascot Lasalliano Torino 3-0
(25-19, 25-16, 27-25)
DIATEC TRENTINO: Vandoni 12, Polacco 10, Giovanelli 6, D’Odorico 14, Loglisci 9, Targa 5, Bertoldi (L); Gennari, Lorandi, Ianeselli, Boean, Bahaj (L), Dolzan. All. Francesco Conci.
ASCOT LASPALLIANO TORINOHolm 7, Piccinini, Ariagno 7, Casazza 6, Ossola 11, Garbo 9, Sabatino (L); Masoero, Posca (L). N.e. Vergnano, Benotti, Tedeschi e Barbero. All. Colombano
ARBITRI: Pasciari di Napoli e Cerchiari di Como.
DURATA SET: 22’, 21’, 27’; tot. 1h e 10’.
NOTE: Diatec Trentino: 12 muri, 8 ace, 4 errori in battuta, 9 errori azione, 43% in attacco, 61% (29%) in ricezione. Ascot Laspalliano Torino: 2 muri, 4 ace, 5 errori in battuta, 15 errori azione, 35% in attacco, 57% (30%) in ricezione.

Finale 9°-10° posto
Diatec Trentino-Lazio Ves Roma 3-2
(26-24, 25-20, 22-25, 14-25, 15-11)
DIATEC TRENTINO: Vandoni 8, Polacco 14, Giovanelli 3, D’Odorico 14, Loglisci 14, Targa 7, Bertoldi (L); Gennari, Lorandi , Dolzan, Ianeselli 1, Boean 4, Bahaj. All. Francesco Conci.
LAZIO VES ROMA: Birilli 9, Tarantola 3, Stirpe 20, Frangella 4, Petri 28, Dioletta 2, Diociaiuti (L); Cacciapaglia. Bureca, Viscoli. N.e. Bucchi, Spolverini. All. Mario Budani.
ARBITRI: Tanania di Palermo e Di Virgilio di Pescara.
DURATA SET: 
 29’, 25’, 29’, 23’, 16’; tot. 2h e 2’.
NOTE: Diatec Trentino: 13 muri, 5 ace, 12 errori in battuta, 14 errori azione, 31% in attacco, 31% (33%) in ricezione. Lazio Ves Roma: 8 muri, 4 ace, 14 errori in battuta, 17 errori azione, 40% in attacco, 57% (39%) in ricezione.

La rosa della Diatec Trentino nona alla Finale Nazionale Under 17 di Chianciano Terme: Sebastiano Vandoni, Pierpaolo D’Odorico e Jacopo Gennari (palleggiatori); Davide Polacco, Gianluca Loglisci, Gianluca Ianeselli, Nicola Lorandi e Alessandro Dolzan (schiacciatori); Lorenzo Targa, Nicola Giovanelli, Antonino Boean e Riccardo Borriero (centrali); Gianluca Bertoldi e Kevin Bahaj (liberi). Allenatori: Francesco Conci e Mattia Castello. Dirigente: Florian Kushi.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136