QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Volley, finale di 2015 CEV Cup: Trento ci crede. Stoytchev: “Mosca favorita, dovremo superarci”

lunedì, 6 aprile 2015

Trento – Nel pomeriggio odierno la Sala Stampa del PalaTrento ha ospitato la conferenza di presentazione della Finale di 2015 CEV Cup, che domani sera al PalaTrento (ore 20.30) vivrà la gara d’andata fra ENERGY T.I. Diatec Trentino e Dinamo Mosca.trento trentino volley Prima foto di squadra stagionale

“I russi sono una squadra fortissima che conosco molto bene – ha spiegato ai giornalisti l’allenatore Radostin Stoytchev – ; hanno a disposizione una rosa ricca di alternative e quindi sono i favoriti. Per vincere contro la Dinamo non basterà riuscire a disinnescare una delle loro bocche da fuoco perché sono è una formazione completa in tutti i reparti e che è forte non solo nella fase di break point ma anche in quella di cambiopalla. Siamo pronti a lottare come sempre al massimo ma in questo caso dovremo giocare oltre le nostre possibilità per sperare di centrare un risultato positivo nel match di domani che di fatto per noi è già fondamentale. Spero che il pubblico del PalaTrento capisca l’importanza dell’impegno e che quindi sia particolarmente numeroso e caldo, aiutandoci a trovare l’impresa. Noi, dalla nostra, metteremo la massima concentrazione ed impegno”.

“Sarà una sfida di alto livello, ma d’altronde non poteva che essere così visto che da un certo punto in poi questa 2015 CEV Cup ha visto in corsa solo buone o ottime formazioni che non avrebbero sfigurato nemmeno in Champions League – ha aggiunto il capitano gialloblù Emanuele Birarelli – . La Dinamo Mosca è una delle squadre più forti di Russia, ci aspetta un compito difficilissimo; sarà un nuovo capitolo della sfida fra queste due Società visto che alle spalle ci sono già diversi confronti diretti e tutti per competizioni importantissime”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136