QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Volley, Champions League: la Diatec attende il sorteggio dei Playoffs 12 in Lussemburgo

mercoledì, 18 dicembre 2013

Berlino - Si svolgerà domani, giovedì 19 dicembre, in Lussemburgo il sorteggio per il tabellone dei Playoffs 12 della 2014 CEV DenizBank Volleyball Champions League.Diatec Trentino volley

A partire dalle ore 11.30 presso il Quartier Generale della CEV verranno infatti stabiliti gli abbinamenti fra le dodici squadre qualificate al termine della League Round che si conclude stasera; allo stesso tempo, verrà stilato anche il tabellone che, grazie al doppio confronto d’andata e ritorno sia negli ottavi (denominati Playoff 12) sia nei quarti di finale (Playoff 6), determinerà le tre compagini che raggiungeranno il team organizzatore della Final Four e che con questo si contenderanno il titolo di Campione d’Europa 2014.

A tal proposito, sempre durante lo stesso appuntamento, la Federazione Europea di Pallavolo renderà nota anche la sede dell’atto finale, in programma il 22 e 23 marzo prossimo e, di conseguenza, la squadra già qualificata per le semifinali. Il regolamento del sorteggio, a cui accedono tutte le vincitrici dei sette gironi e le cinque migliori seconde classificate, prevede che, compatibilmente con i vincoli del regolamento (al massimo due squadre della stessa nazione potranno arrivare in semifinale e lì dovranno affrontarsi), si cerchi di evitare confronti fra prime classificate già negli ottavi; gli abbinamenti saranno quindi caratterizzati giocoforza da cinque sfide fra prime e seconde e da una fra prime.

Fra le squadre che saranno protagoniste ci sarà anche la sesta miglior seconda classificata di sette gironi che nel tabellone a dodici prenderà il posto proprio della squadra organizzatrice della Final Four. Per quel che riguarda l’abbinamento, l’unica attuale certezza è che la Trentino Diatec (già prima della Pool D) non potrà affrontare nuovamente Berlino, squadra che sfiderà stasera e compagna di viaggio nel girone della prima fase.

Le compagini già sicure di essere nel lotto delle tredici migliori d’Europa con un turno d’anticipo sono: Copra Elior Piacenza (Italia – matematicamente prima classificata della Pool A), Belogorie Belgorod (Russia – matematicamente prima della Pool B), Trentino Diatec (Italia – matematicamente prima classificata della Pool D), Berlin Recycling Volleys (Germania – matematicamente seconda classificata della Pool D e sicura di essere fra le migliori cinque con questa posizione), Zenit Kazan (Russia – attualmente prima della Pool E, ma qualificata anche in caso di secondo posto finale), Lube Banca Marche Macerata (Italia – attualmente seconda della Pool E, ma qualificata anche in caso di conferma di tale piazzamento), Halkbank Ankara (Turchia – attualmente prima della Pool F, ma qualificata anche in caso di secondo posto finale), Jastrzebski Wegiel (Belgio attualmente seconda della Pool E, ma qualificata anche in caso di conferma di tale piazzamento), Knack Roeselare (Italia – matematicamente prima classificata della Pool G). Restano da assegnare quindi ancora tre posti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136