QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Volley, big match in SuperLega UnipolSai: a Trento arriva la Cucine Lube Banca Marche Treia

sabato, 29 novembre 2014

Trento – Si gioca fra oggi e domani l’ottavo turno di regular season di SuperLega UnipolSai 2014/15. L’ENERGY T.I. Diatec Trentino sarà protagonista del big match del weekend, che vedrà i gialloblù ospitare la capolista Cucine Lube Banca Marche Treia al PalaTrento domenica 30 novembre. Fischio d’inizio programmato per le ore 17, con diretta tv su RAI Sport 2 e radiocronaca su Radio Dolomiti.trento trentino volley Prima foto di squadra stagionale

QUI ENERGY T.I. DIATEC TRENTINO La Trentino Volley giunge ad una delle sfide interne più attese della propria regular season con addosso le migliori credenziali possibili per misurarsi con la principale favorita per la vittoria finale. Radostin Stoytchev ha infatti potuto lavorare per un’intera settimana con la squadra al gran completo, dopo aver ottenuto una preziosissima vittoria esterna a Latina che ha ulteriormente fortificato la terza posizione in classifica. Al PalaTrento, oltretutto, Birarelli e compagni hanno sin qui offerto le prestazioni più continue della propria stagione, vincendo quattro gare su quattro senza perdere nemmeno un set fra SuperLega e Coppa CEV.

“Questa partita però non va vista come un esame di maturità per noi ma semplicemente come un’opportunità per provare a dare fastidio ad una squadra che sin qui non ha lasciato per strada nemmeno un punto – spiega l’allenatore bulgaro, che nel pre partita verrà premiato dai tifosi gialloblù per le 300 presenze sulla panchina di Trento – . Tutto quello che riusciremo a raccogliere sarà quindi di guadagnato perché di fronte ci troveremo una Lube davvero forte, con un organico che offre almeno una alternativa in panchina di assoluto livello per ogni ruolo. Per riuscire a metterla in difficoltà dovremo fare qualcosa di più nella fase di cambiopalla che sino ad adesso è l’aspetto del nostro gioco che mi ha convinto meno”.

Quella di domani per l’ENERGY T.I. Diatec Trentino sarà la settima ed ultima gara del mese di novembre, in cui ha sin qui ottenuto una sola sconfitta (sabato 1 a Verona); dicembre non sarà però meno impegnativo nonostante nella prossima giornata di regular season per i gialloblù arrivi il momento di osservare il turno di riposo. Già giovedì la squadra tornerà in campo al PalaTrento per affrontare gli israeliani del Tel Aviv nell’andata degli ottavi di 2015 CEV Cup.

Contro Treia la Trentino Volley disputerà la 573^ partita ufficiale della sua storia (bilancio 393 vittorie, 179 sconfitte), la 366^ in regular season, ed andrà a caccia del 201° successo di sempre al PalaTrento. In questa occasione il centrale marchigiano Emanuele Birarelli disputerà la sua 53^ partita con la fascia di capitano gialloblù addosso.

GLI AVVERSARI Sei vittorie da tre punti in altrettante partite disputate in regular season, con un solo set perso (all’esordio con Verona): la Cucine Lube Banca Marche Treia arriva al PalaTrento con alle spalle un percorso pressoché perfetto in SuperLega UnipolSai che ha ben presto confermato come la formazione marchigiana possa difendere sino in fondo lo scudetto che porta sul petto. Baranowicz e compagni hanno messo in mostra sin qui una pallavolo convincente e di qualità, che si basa sui meccanismi già ben oliati dalla scorsa stagione ma anche sulla quantità di alternative offerte da una rosa che in estate, pur dovendo registrare la partenza di Zaytsev, è
diventata ancora più profonda con l’innesto di Fei.

Proprio il martello ex Piacenza e Treviso domani potrebbe trovare posto in campo qualora l’opposto titolare Sabbi (unica novità nel sestetto titolare) non dovesse essere del match, come già accaduto nella precedente gara di campionato contro l’Altotevere. Il tecnico Alberto Giuliani ha solo l’imbarazzo della scelta anche in posto 4 e al centro della rete, dove oltre alla rodatissima coppia serba Podrascanin-Stankovic si segnala anche la presenza di Shumov.

Fra le proprie caratteristiche più marcate, la Lube può contare su uno straordinario potenziale d’attacco ed un muro di altissimo livello: basti pensare che, statistiche alla mano, Parodi, Sabbi e Kurek sono fra i primi cinque schiacciatori del campionato e nessuno realizza più block per set dei biancorossi, che in trasferta sono sempre andati a segno per 3-0 negli unici due precedenti (a Forlì e Milano).

I PRECEDENTI La Lube è una delle squadre che la Trentino Volley ha affrontato il maggior numero di volte in incontri ufficiali: in tutto 43 con 25 vittorie e 18 sconfitte. Nei quasi tre lustri di storia societaria gialloblù, solo Modena e Cuneo vantano una maggior tradizione (47 incroci a testa); il duello, oltretutto, si è spesso verificato in partite che hanno assegnato titoli italiani: complessivamente si contano sei finali (3 di Supercoppa, 2 di Coppa Italia e un V-Day). Nonostante il bilancio complessivo sia favorevole al club di via Trener, gli ultimi due precedenti parlano per gli uomini di Alberto Giuliani, che nella scorsa regular season si sono imposti 3-1 al PalaTrento il 10 novembre 2013 e 3-0 al Fonte Scodella il 2 febbraio 2014. Proprio nell’impianto di via Fersina è però arrivato l’ultimo successo targato Trentino Volley: 3-0 il 9 ottobre nella finale di Supercoppa Italiana 2013. Le due formazioni si sono sfidate anche in un test precampionato giocato a Forlì lo scorso 11 ottobre: vittoria trentina per 3-1 (29-27, 25-17, 23-25, 25-15).

GLI ARBITRI L’incontro sarà diretto da Fabrizio Saltalippi (primo arbitro di Perugia, in Serie A dal 1995 ed internazionale dal 2000) e Daniele Rapisarda (secondo arbitro di Pagnacco – Udine, in massima categoria dal 2002 ed internazionale dal 2001). I due fischietti sono alla prima direzione stagionale congiunta in SuperLega UnipolSai 2014/15, la quinta personale per entrambi. L’ultimo precedente di Saltalippi rispetto alla Trentino Volley risale all’8 marzo 2014 (Piacenza-Trento 3-1, semifinale di Coppa Italia), mentre per Rapisarda è datato 27 marzo 2014 (Modena-Trento 0-3).

TV, RADIO ED INTERNET Trento-Treia sarà un evento mediatico globale. Verrà trasmessa da RAI Sport 2, canale presente sia sulla piattaforma digitale terreste sia su quella satellitare di Sky al numero 228, con commento affidato a Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta; la partita verrà diffusa anche su internet in streaming video ed audio all’indirizzo www.raisport.rai.it/dl/raisport/multimedia/diretta.html e conterà su una visibilità intercontinentale (cinquantadue nazioni collegate) grazie alle dirette programmate da, Sportsklub, Canal+ Deportes, Sports Tv, Bein Sport Arabia, Bein Sport Usa, Bein Sport France Bandsport, Sky Mexico, Btv, Sport 5, Sport Tv Portugal, Dolce Sport, Perform e Voyo.bg.

La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, radio partner della Trentino Volley, a partire dalle ore 16.55. I collegamenti col PalaTrento saranno effettuati all’interno della trasmissione “Campioni di Sport”. Le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sull’home page www.trentinovolley.it, mentre sul sito www.radiodolomiti.com sarà inoltre possibile ascoltare la radiocronaca live in streaming.

In tv la differita integrale della gara andrà in onda in prima serata già lunedì 1 dicembre alle ore 21.15 su RTTR, tv partner della Società di via Trener, subito dopo il magazine “RTTR Volley” ed in replica a mezzanotte dello stesso giorno.

Su internet, infine, gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it.

BIGLIETTI E MERCHANDISING La prevendita biglietti per la sfida con Treia si è chiusa oggi alle ore 12 presso il Trentino Volley Point di via Trener 2 a Trento. A disposizione rimangono un buon numero di tagliandi, che saranno disponibili a partire dalle ore 15 presso le casse del PalaTrento; gli ingressi del palazzetto verranno aperti attorno alle ore 16.

All’interno i tifosi potranno trovare nuovamente attivo il corner del merchandising gialloblù, dislocato fra i due ingressi; in vendita una vastissima gamma di articoli Trentino Volley griffati Erreà: maglie replay, felpe, sciarpe e miniball.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136