QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Volley, 16a giornata di SuperLega UnipolSai: Molfetta-Trento

sabato, 24 gennaio 2015

Trento – SuperLega UnipolSai in campo fra oggi e domani per il sedicesimo turno di regular season 2014/15. La capolista ENERGY T.I. Diatec Trentino sarà di scena in Puglia nella trasferta più lontana della sua regular season: domenica 25 gennaio i gialloblù sfideranno infatti a domicilio l’Exprivia Neldiritto Molfetta. Al PalaPoli fischio d’inizio programmato per le ore 17, con diretta tv su RAI Sport 1 e radiocronaca su Radio Dolomiti.

QUI ENERGY T.I. DIATEC TRENTINO Dopo aver confermato il primo posto in classifica grazie ai tre punti conquistati nel match di domenica scorsa con Perugia e staccato la qualificazione alla Challenge Round di 2015 CEV Cup per mano del 3-1 ottenuto giovedì sera in casa col Craiova, la Trentino Volley cerca un altro risultato di rilievo per chiudere nel miglior modo possibile il tour de force del mese di gennaio che, sino a domenica, l’avrà vista scendere in campo regolarmente almeno tre volte a settimana. Il viaggio più lungo della stagione, in provincia di Bari, offre però molte insidie ai gialloblù, come spiega l’allenatore Radostin Stoytchev in sede di presentazione della gara.

“Molfetta è una squadra in un buon momento di forma ed il match che ci attende sul suo campo è sicuramente molto difficile ed importante al tempo stesso – ha dichiarato – . Arriveremo alla gara con appena due sedute tecniche di preparazione nelle gambe; sono ovviamente poche per farci trovare pronti ma in questo momento non possiamo fare altrimenti: stringeremo i denti e soffriremo, consci che poi dalla settimana prossima avremo più tempo per lavorare in palestra”.

La squadra è partita alla volta della Puglia poco prima di mezzogiorno, dopo aver svolto un allenamento mattutino al gran completo presso il PalaTrento, e rientrerà in città già domenica notte. Al PalaPoli la Trentino Volley arriverà in striscia positiva da dieci giornate (ultima sconfitta l’1 novembre a Verona) e disputerà la 587^ gara ufficiale della sua storia (bilancio 406 vittorie, 180 sconfitte) andando alla ricerca del 200° successo esterno di sempre su 319 incontri giocati lontano dal PalaTrento.

GLI AVVERSARI
L’Exprivia Neldiritto Molfetta che attende la visita dell’ENERGY T.I. Diatec Trentino è una squadra profondamente cambiata rispetto a quella vista a fine ottobre al PalaTrento e sconfitta per 3-0. Al posto dell’ex di turno Kooistra, i pugliesi hanno tesserato l’opposto statunitense Torres (per una parte di campionato la scorsa stagione a Latina) centrando un ottimo colpo. Grazie alla sua efficacia a rete ed al servizio (81 punti nelle prime quattro gare col 48% in attacco) i biancorossi hanno subito ottenuto un risultato ad effetto come la vittoria casalinga su Treia e hanno scalato la classifica sino ad entrare in zona playoff scalzando dall’ottavo posto Piacenza. Il progressivo inserimento nel gioco del palleggiatore cubano Hierrezuelo, la crescita al centro della rete di due giovani come Candellaro e Bossi (molto ispirati a muro) e la costanza di rendimento in posto 4 di Noda Blanco e Sket hanno poi fatto il resto. La squadra affidata a Vincenzo Di Pinto nel girone di ritorno ha sin qui ottenuto solo vittorie per 3-0 (con Milano e Città di Castello) ed è reduce da quattro risultati utili nelle ultime cinque partite (unica sconfitta a Perugia il 28 dicembre scorso). In panchina le alternative non mancano ad iniziare dal centrale Piscopo (a Trento fra il 2007 e 2009) per proseguire con il neoacquisto Despaigne (posto 4), l’idolo di casa Del Vecchio e il giovane regista Spirito che ad inizio anno aveva ben impressionato nel ruolo di titolare.

I PRECEDENTI
In Puglia andrà in scena solo il quarto confronto assoluto fra le due Società, che hanno iniziato a sfidarsi nella regular season 2013/14. Il bilancio parla unicamente in favore della Trentino Volley che si è sempre imposta per 3-0, compreso il match del girone d’andata giocato al PalaTrento il 29 ottobre (parziali di 25-18, 25-19, 25-19 e Lanza mvp). Risale invece esattamente ad un anno fa (26 gennaio 2014) l’unico precedente in Puglia: successo gialloblù con parziali di 25-19, 25-17, 25-23.

GLI ARBITRI
L’incontro sarà diretto da Fabrizio Saltalippi (di Perugia, in Serie A dal 1995 ed internazionale dal 2000) e Dominga Lot (di Santa Lucia di Piave – Venezia, in massima categoria dal 2010). I due fischietti sono alla prima direzione stagionale congiunta in SuperLega UnipolSai 2014/15, la decima personale per Saltalippi (ultimo precedente coi gialloblù Trento-Treia 3-2 del 30 novembre 2014) e la terza per Lot, che prima di questa occasione mai aveva arbitrato la Trentino Volley.

TV, RADIO E INTERNET
Molfetta-Trento sarà un evento mediatico globale. Verrà trasmessa da RAI Sport 1, canale presente sia sulla piattaforma digitale terreste sia su quella satellitare di Sky al numero 228, con commento affidato a Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta; la partita verrà diffusa anche su internet in streaming video ed audio all’indirizzo www.raisport.rai.it/dl/raisport/multimedia/diretta.html e conterà su una visibilità intercontinentale (cinquantadue nazioni collegate) grazie alle dirette programmate da, Sportsklub, Canal+ Deportes, Sports Tv, Bein Sport Arabia, Bein Sport Usa, Bein Sport France Bandsport, Sky Mexico, Btv, Sport 5, Sport Tv Portugal, Dolce Sport, Perform e Voyo.bg.

La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, radio partner della Trentino Volley, a partire dalle ore 16.55. I collegamenti col PalaPoli saranno effettuati all’interno della trasmissione “Campioni di Sport”: le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sull’home page www.trentinovolley.it, mentre sul sito www.radiodolomiti.com sarà inoltre possibile ascoltare la radiocronaca live in streaming.
In tv la differita integrale della gara andrà in onda in prima serata già lunedì 26 gennaio alle ore 21.15 su RTTR, tv partner della Società di via Trener, subito dopo il magazine “RTTR Volley” ed in replica a mezzanotte dello stesso giorno.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136