QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Regata zonale Laser diventa internazionale:160 partecipanti, 20 nazioni. Presente l’olimpionico Scheidt

sabato, 3 maggio 2014

Torbole – Un Record, al di là di ogni aspettativa. Una regata Zonale ha raccolto 160 partecipanti con 20 nazioni rappresentate. E’ quanto accade sul lago di Garda, più precisamente al Circolo Vela Torbole. Così le speranze del singolo Laser della XIV Zona, l’area che comprende il Benaco e il suo entroterra (le province di Brescia, Mantova, Trento-Bolzano, Verona), hanno visto al via skipper da ogni angolo della terra che sfidano  un plurimedagliato olimpico, il brasiliano Robert Scheidt. Accanto a lui sua moglie Gintarė Volungeviciutė, argento per la Lituania alle Olimpiadi di Atene 2004, in più gli skipper di Argentina, Brunei, Germania, Estonia, Gran Bretagna, Francia, Spagna, i Paesi nordici come Norvegia, Finlandia e Danimarca, la Nuova Zelanda, la Spagna, le nazioni dell’Est. E’ un colpo da primato “mondiale” grazie alla posizione del Circolo Vela Torbole, abbinata alla grande abilità promozionale del presidente del sodalizio Gian Franco Tonelli. Chissà se a vincere una regata di “Zona” sarà uno come Robert Scheidt, 5 medaglie olimpiche e 8 volte campione del Mondo.

© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136