Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Vela, tripletta fragliotta alla Selezione Interzonale Optimist FIV: Cesana, Demurtas e Mugnano sul podio. I risultati

domenica, 18 marzo 2018

Campione del Garda – Gran bel risultato di squadra per i giovanissimi velisti della Fraglia Vela Riva presenti alle Selezioni Interzonali Optimist (per gli atleti della I- XIV e XV Zona FIV), organizzate nel weekend a Campione sul Garda dal Circolo Vela Gargnano e Univela Sailing: sui 14 atleti impegnati alle qualifiche, valide per accedere alla prima selezione nazionale prevista a Porto Rotondo dal 22 al 25 aprile, se ne sono selezionati ben 12 sui 38 posti disponibli.

velaDopo le 6 prove disputate, bellissima tripletta fragliotta nella categoria maschile con il primo gradino del podio conquistato da Mattia Cesana (2-1-3-3-1-1), che con le ulteriori tre regate di domenica (sei in tutto) è riuscito a superare di due punti il compagno di squadra Alex Demurtas (1-1-4-5-2-2); recupero di Valerio Mugnano risalito in terza posizione (3-6-4-4-1-4). Podio fragliotto anche tra le femmine con Agata Scalmazzi seconda, dietro alla vincitrice della manifestazione Elena Podavini (SCGarda Salò); Agata dopo una non brillante prima giornata, domenica con vento dai 12 ai 20 nodi, si è riscattata con tre terzi assoluti, che le hanno permesso di recuperare 8 posizioni in classifica generale. Ottima performance anche di Marco Franceschini, undicesimo assoluto nonostante una squalifica in partenza, ben recuperata con due quinti parziali e un tredicesimo finali. Sicuramente l’obbiettivo per le squadre cadetti e juniores allenate da Santiago Lopez e Mauro Berteotti non era tanto la classifica fine a se stessa, ma la qualifica alla fase successiva, prevista entro i primi 38. Purtroppo Filippo Dusatti ed Elena Prandi non sono riusciti a qualificarsi, mentre saranno impegnati alla prima selezione nazionale in Sardegna, oltre ai citati Cesana, Demurtas, Mugnano, Scalmazzi, Franceschini, anche Emma Mattivi, Martino Betta, Greta Moreschi, Malika Bellomi, Tommaso Boccuni, Giorgia Bonalana e Augusto Cardellini. La prima selezione nazionale scremerà ulteriormente la flotta fino a far passare i migliori alla seconda selezione nazionale con l’obbiettivo di formare le squadre azzurre Optimist FIV per i Campionati Europei e Mondiali.

Ora tutti proiettati al 36° Meeting del Garda Optimist, evento che impegnerà non solo gli atleti portacolori della Fraglia Vela Riva, ma anche i tanti genitori che si rendono disponibili nell’organizzazione dell’evento, che quest’anno ha quasi 1400 iscritti provenienti da 33 nazioni.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136