QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Vela, Torbole del Garda: debutto alla grande per il trofeo Preis. I risultati

giovedì, 24 agosto 2017

Torbole sul Garda – Ottimo debutto sulle acque del lago di Garda trentino per il trofeo Marina Preis. Gran lavoro per il comitato di regata, presieduto da Giorgio Salvadori, che con i giudici Paolo Ceschini, Gianni Lucchi, Paola Angeli e Roberto Girardi ha dato tre partenze regolari per classe.EurocupStreamline Joker Korsar Vuilleumier

Verso le 13.30, sostenuti da un’Ora “frizzante” sui 10 nodi, il Comitato ha dato il primo start. Poi il noto vento da sud si concedeva anche a generose raffiche sui 20 nodi, un concorrente con lo Streamline ha disalberato ma non c’è stata nessuna conseguenza per l’equipaggio, costretto giocoforza a rientrare in porto per la riparazione.

Tra gli Streamline primo posto provvisorio (ricordiamo che il Bando prevede nove regate fino a sabato per Streamline e Fd, sei, invece, per i Contender che entrano in scena domani) per l’equipaggio germanico di Adrian Maertens – Matthias Bremer – Konstantin Gänge, secondo per i connazionali Spranger – Meggendorfer e, infine, terzo posto di giornata ancora per un equipaggio tedesco, quello formato da Knauft – Ölmüller.

Nell’ex classe olimpica degli FD, invece, dopo tre regate comanda la coppia tedesca formata dal timoniere Hans Peter Schwarz e dal prodiere Kirst Roland, seguita da quella ungherese formata da Majthényi Szabolcs e Andras Domokos, terzo un altro equipaggio germanico composto da Kilian König e Johannes Brack.

Questa la classifica dei primi tre per classe:
1. Mertens-Bremer-Gänge, 1.1.4; 2. Spranger-Meggendorfer, 2.4.1; 3. Knauft-Ölmüller, 3.3.3;


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136