QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Vela, Gargnano: Caipirinha Jr è campione nazionale Protagonist 7.50. I risultati

lunedì, 25 settembre 2017

Gargnano - Caipirinha Jr” delle sorelle Anna e Giulia Navoni (Fraglia Desenzano) con Enrico Fonda della Canottieri Garda al timone, l’equipaggio completato dai desenzanesi Alessandro Agostinelli, Lorenzo “Goffredo Jr” Azzi e Francesco Rubagotti, ha vinto il Campionato Tricolore 2017 della classe Protagonist 7.50.

Hanno superato nell’ottava e conclusiva regata quelli di “Pata-Ta” (Cv Gargnano) con Luca Bovolato e Luca Modena, equipaggio Perani e Robazzi. Fonda ha concluso al 3° posto, i “Pata” solo al 13°, poi scartato, ma un 10° che è tornato nel puteggio, due punti di differenza, nonostante l’affermazione nel gagliardo “Peler” di Gara 7. Terzo si piazza “Tè Bambo” (Lega Navale Biella) con Checco Barbi e il velaio Carlo Fracassoli.Protagonist Caipirinha Jr 1

E’ in archivio con il successo di Caipirinha Jr (nella foto Protagonist/ZGM) il Campionato Nazionale Protagonist 7.50 2017. La manifestazione ha dovuto fare i conti con l’estrema variabilità delle condizioni meteo ma ha avuto dalla sua un Comitato di Regata attento e reattivo che, presieduto da Carmelo Paroli, ha gestito ogni fase con apprezzata professionalità.

Il successo dell’equipaggio guidato dal campione del mondo Melges 24 Enrico Fonda (Francesco Rubagotti, Alessandro Agostinelli e Lorenzo Azzi con lui) si è concretizzato solo al termine della regata conclusiva ed è maturato a scapito di Pata-ta (Bovolato-Modena), contestualmente incappato nel peggior parziale della sua serie. Scivolato a due punti dall’imbarcazione armata da Anna e Giulia Navoni, l’equipaggio di Luca Bovolato ha contenuto il ritorno di Té Bambo (Barbi-Fracassoli), cui non è bastato vincere ben tre delle otto regate disputate per muovere ulteriori passi verso l’alto. Ai piedi del podio si sono invece fermati Gattone (Cavallini-Docali), ben tre volte secondo di manche, e L’Ombra Del Vento (Bianchini-Galloni).

Con la conclusione del Campionato Nazionale 2017, organizzato dal Circolo Vela Gargnano in collaborazione con lo Yacht Club Cortina d’Ampezzo, sono stati assegnati anche i premi destinati agli armatori/timonieri. A imporsi è stato Luca Bovolato con Pata-ta davanti a Pegaso di Valerio Manfrini, General Lee di Lorenzo Tonini, Whisper di Andrea Taddei e a Yerba del Diablo di Andrea Barzaghi.

Massimiliano Docali, presidente della Classe Protagonist 7.50, ha dato appuntamento a tutti sulla linea di partenza della stagione 2018 che vedrà gli equipaggi tornare in acqua già con i primi mesi dell’anno. Imperdibile sarà il Campionato Nazionale, previsto a Malcesine. Il Campionato Nazionale Protagonist 7.50 è stato supportato da Quantum Pro Laghi, P.O. Box Garda Lake, One Sails, Nemox e Kwindoo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136