QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Vela, Easter Regata: trionfo dei cechi Marcek-Svoboda, secondo l’equipaggio arcense Porro-Fracassi. I risultati

domenica, 9 aprile 2017

Arco di Trento – Conclusa Easter Regata, trionfo dei cechi Marcek-Svoboda, secondo l’equipaggio arcense Porro-Fracassi. Finisce in una bellissima giornata primaverile la Easter Regata organizzata dal Circolo Vela Arco per la classe 29er. Salgono sul podio, sul secondo scalino, gli arcensi Margherita Porro e Luca Fracassi del Circolo Vela Arco, subito dopo i cechi Simon Marecek e Jan Svoboda e davanti a Nicolò Codeghini ed Edoardo Gamba del Circolo Vela Toscolano Maderno (Nelle foto @Santinelli un momento della regata e il podio).Podio Easter Regata 0

I tre equipaggi si sono dati battaglia fin dalle prime prove continuando a scambiarsi le postazioni del podio prova dopo prova. Gli arcensi riescono a mantenere salda la seconda piazza, mentre l’altro equipaggio gardesano scivola in terza posizione dopo la scalata dei cechi che nella giornata odierna (9 aprile) hanno incasellato un susseguirsi di ottimi piazzamenti. Molto bene anche il resto della squadra dei 29er di Arco allenati dal mister Lorenzo Bianchini che si piazzano nella parte alta della classifica, tutti entro le prime 10 posizioni.

Giornata impeccabile sia dal punto di vista meteorologico che organizzativo. Tutto al Circolo Vela Arco si è svolto secondo programma, fin dalle prime ore della giornata. Gli equipaggi hanno potuto provare le non semplici condizioni meteomarine che l’Òra crea sul Garda trentino.

La Easter Regata è una delle principali regate di quest’anno del Circolo Vela Arco riservata ai campioni del 29er. Classe velica che annovera tra le fila arcensi e quindi italiane importanti nomi della vela. Ma è tutta la formazione arcense ad essere agguerrita visto che il campo di gara sarà quello di casa. Ospiti del Circolo Vela Arco 20 equipaggi principalmente italiani seguiti a ruota dai campioni tedeschi e croati. Una regata evento, ma che servirà da palestra per calibrare il tiro in previsione di appuntamenti di caratura internazionale e nazionale.

Margherita Porro e Luca Fracassi 10

La partenza è prevista per il primo pomeriggio quando il pelèr (vento da nord) lascerà il posto alla più consistente Ora (vento termico da sud). Il suono del via della pilotina di Arco dovrebbe scoccare intorno alle 13. In questi mesi la squadra allenata da Lorenzo Bianchini ha perfezionato la propria tecnica velica e cercherà di mettere in mostra quanto appreso. Di sicuro per l’Alto Garda velico la Easter Regatta rappresenta un momento cruciale che preannuncia i grandi eventi velici delle settimane successive. Anche il Circolo velico arcense si staglia così nel grande palinsesto della vela locale con appuntamenti internazionali capaci di mobilitare e sostenere lo sport agonistico giovanile. Sul Garda si temprano i velisti di domani e il Circolo Vela Arco non vuole essere da meno.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136