QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Vela, Campione del Garda: spettacolo dei piccoli catamarani

martedì, 3 ottobre 2017

Campione del Garda - I campionati nazionali di Austria e Germania hanno visto il dominio dei due polacchi Jakob Surowiec e Tymoleousz Benidk, seguiti dall’austriaco Micheal Moedlhamer.

Campione del garda 1

Grande spettacolo con i piccoli catamarani in singolo classe A che sul Garda hanno disputato il doppio Campionato Nazionale di Austria e Germania. I piccoli “Foil” hanno visto il dominio dei due polacchi Jakob Surowiec, il Campione Mondiale Junior 2017, secondo Tymoleousz Benidk, a sua volta vice campione mondiale assoluto.

Terzo è l’austriaco Micheal Moedlhamer, campione della sua Nazione, sesto il tedesco Bob Baier (a sua volta campione per la Germania).

Settimo è l’ottimo sebino Paolo Penco della Associazione Nautica Sebina di Sulzano. Il vincitore polacco ha ottenuto 5 vittorie, un secondo (poi scartato). Le gare hanno visto al via 60 imbarcazioni di 8 Nazioni. Il singolo della «classe A» ha offerto un grande spettacolo grazie ai Foil (le alette delle derive) così come avviene nella vela agonistica più evoluta.

Per Univela Sailing, presieduto dalla signora Arianna Mazzon, è stato l’ultima sfida di una intensa stagione con 8 eventi di valore internazionale compreso il Campionato Mondiale della deriva volante Waszp, co-promosso con il Circolo Vela Gargnano, il patrocinio e il contributo di Regione Lombardia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136