QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Vela, Alcatel J770 Cup: l’equipaggio Calvi Network in testa alle regate di Malcesine

domenica, 28 maggio 2017

Malcesine – La wind factory non si smentisce ed è un’altra grande giornata di vela nelle acque gardesane, dove sessantotto imbarcazioni da sedici Paesi nel mondo si stanno sfidando per il secondo evento della stagione Alcatel J/70 Cup. Con un’Ora stabile sui dieci nodi, anche oggi sono state portate a termine tre regate, che hanno portato a sei il totale della serie, facendo subentrare lo scarto del peggior risultato dopo la quinta prova (foto credit studio Taccola).
calvidaytwo

Con un parziale odierno di 9-1-1, Calvi Network di Carlo Alberini rafforza lasua posizione in testa alla classifica, allungando a 19 punti il vantaggio sul primo inseguitore, che rimane Mag Ewa (12-ufd-2) dell’armatore polacco Krempec. Anche il terzo gradino del podio provvisorio rimane invariato rispetto a ieri, occupato dall’equipaggio di Marco Salvi a bordo di Vertigo (6-27-11).

È stata una buona giornata anche per i già campioni europei di Notaro Team (1-3-20) e Petite Terrible-Adria Ferries (3-8-5) che si trovano ora ad occupare rispettivamente il quarto e quinto piazzamento del ranking provvisorio. Al ritorno in banchina, l’armatrice di Petite Terrible Claudia Rossi ha espresso soddisfazione per l’esito della giornata: “L’inizio dell’evento a Malcesine è stato impegnativo, la flotta è numerosa e competitiva e ieri non siamo riusciti a dare il meglio. Oggi, invece, abbiamo ritrovato il nostro ritmo, recuperando anche svariate posizioni nella classifica”


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136