QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Universiade, i risultati della mattinata: la Russia conquista il primo oro nello sci alpino

venerdì, 13 dicembre 2013

Lago di Tesero - Doppietta della Russia nella 20 km individual start che ha aperto il programma del biathlon alla Winter Universiade Trentino 2013. Sulla pista di Lago di Tesero, in Val di Fiemme, il più veloce è stato Sergei Kliachin, che ha coperto i 20 km di gara in 51’56″. Medaglia d’argento per l’altro russo Aleksandr Mingalev, secondo a 1’31″3, mentre a completare il podio c’è il serbo Milanko Petrovic, terzo a 1’39″. 20131212 Ph Alice Russolo DH training W/M

Per la Russia è la terza medaglia d’oro alla Winter Universiade Trentino 2013, la seconda di giornata dopo quella conquistata nella discesa libera da Valentina Golenkova. L’unico italiano in gara, Alberto Tagliati, ha chiuso lontano dai primi, 55° a 22’16″ dal vincitore.
Alle 13,15 è in programma la 15 km femminile.

Alla russa Golenkova l’oro in discesa libera

La prima medaglia dello sci alpino nella XXVI Winter Universiade Trentino 2013 è della 19enne russa Valentina Golenkova (1:17.92) prima classificata nella discesa libera sulla pista Nuova Cima Uomo di Passo San Pellegrino. Al secondo posto è arrivata la 24enne slovacca Jana Gantnerova (+0.12), terza la 23enne polacca Karolina Chrapek (+0.29); quinta la francese Lucie Piccard, figlia di Franck Piccard, vincitore di tre medaglie olimpiche tra Calgary 1988 e Albertville 1992. Migliore delle italiane è stata Gaia Martinelli, undicesima a 2.41 dalla vincitrice; alle sue spalle Francesca Zerman (+2.56, 12ima). (Credits fotografici: Federico Modica)

Combinata Nordica: Tedeschi primi dopo il salto
A Predazzo è iniziato il programma della Combinata Nordica nella XXVI Winter Universiade Trentino 2013: Nella gara HS106/10 km Gundersen, Johannes Raphael Wasel (GER) è al comando della classifica dopo il turno di salti con 132.9 punti, davanti al connazionale Tobias Daniel Simon (130.3) che partirà nella frazione di fondo con 10″ di ritardo e a Adam Cieslar (POL, 126.7, 25″ di ritardo)
Nessun italiano in gara, il salto è in programma alle ore 17 a Lago di Tesero.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136