QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trento, Francesca Dallapè festeggiata dopo la medaglia d’argento di Rio 2016

sabato, 20 agosto 2016

Trento – Grande festa: Francesca Dallapè portata in trionfo a Trento. Arrivata dopo il viaggio di ritorno da Rio, è stata accolta da un bagno di folla che l’ha abbracciata.

Trento ha dimostrato la propria vicinanza alla campionessa olimpionica Francesca Dallapè, presentandosi al suo arrivo in piazza Duomo prima e in piazza Pasi poi, dove ha ascoltato le parole di lode del suo circolo sportivo di appartenenza e dove ha potuto lei stessa ringraziare per la calorosa accoglienza.

“Ringraziamo Francesca Dallapè – ha detto il presidente di Buonconsiglio Nuoto Trento, Alessandro Leonardi – perché realizzando il suo sogno ci ha fatto sognare”.

Dallapè

“Ringrazio di cuore per questa accoglienza – ha sottolineato Francesca Dallapè – perché alle Olimpiadi si vive in un mondo ovattato, dove nulla è dato a sapere di quanto accade nel mondo”. ”Laggiù si è solo state contente di vincere – ha continuato, – qui fra voi si capisce che valeva la pena impegnarsi per farlo”.

“Io e Tania Cagnotto non ci siamo battute per qualcosa di astratto – ha concluso, – ma per della gente che sa restituirti l’affetto in Termini di calore umano”.

L’assessore provinciale alle attività sportive, Tiziano Mellarini, presente alla festa, ha confermato di aver garantito all’Amministrazione comunale di Trento il finanziamento per la realizzazione di una struttura adeguata per i tuffi olimpici.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136