QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trentino Volley: ultimo test pre-campionato, al PalaTrento arriva Calzedonia Verona

martedì, 14 ottobre 2014

Trento – Dopo le buone prestazioni fornite con Piacenza (vittoria per 3-0) e Treia (successo per 3-1 a Forlì) durante la scorsa settimana, per l’ENERGY T.I. Diatec Trentino arriva il momento dell’ultima amichevole del proprio pre-campionato. L’occasione sarà offerta dal test match ufficiale programmato al PalaTrento per domani, mercoledì 15 ottobre, alle ore 20.30 contro la Calzedonia Verona in un “derby dell’Adige” che anticiperà di pochi giorni l’esordio in SuperLega UnipolSai 2014/15 e di qualche settimana la sfida fra le due compagini in campionato (prevista per la quarta giornata ed anticipata, proprio oggi, dalla Lega Pallavolo Serie A a sabato 1 novembre ore 20.30 – PalaOlimpia).trento trentino volley Prima foto di squadra stagionale

La terza uscita stagionale di fronte al proprio pubblico dopo i successi con Ankara e Piacenza sarà però ancora più significativa delle precedenti: Radostin Stoytchev avrà infatti l’opportunità di verificare ulteriormente la condizione fisica e tecnico-tattica contro un avversario come Verona che è fra le principali indiziate a vestire i panni della sorpresa della stagione. L’allenatore bulgaro non ha particolari problemi di formazione e verosimilmente riproporrà in campo gli stessi sette titolari che hanno superato il doppio ravvicinato test Copra-Lube.

“Da questo appuntamento mi aspetto una conferma da parte della squadra – ha ammesso Stoytchev – ; nei precedenti due match ci siamo mossi bene in campo e vorrei rivedere lo stesso spirito e soprattutto la stessa intensità difensiva. In vista dell’esordio in campionato abbiamo ancora del lavoro da fare ma questo incontro capita sicuramente a proposito per fare il punto della situazione”.

La Calzedonia giungerà a Trento al termine di un periodo di preparazione che l’ha vista giocare più match (sette nell’ultimo mese) e raccogliere spesso la vittoria (cinque fra cui quelle particolarmente prestigiose con Piacenza, Modena e Monza). Nella metà campo scaligera i riflettori saranno tutti puntati sulla nuova talentuosa coppia di posto 4 Deroo-Sander (mvp dell’ultima World League) e sul palleggiatore Coscione, le tre vere novità nel sestetto guidato da Andrea Giani.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136