QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trentino Volley, ufficiali i numeri di maglia: ecco l’elenco

sabato, 27 luglio 2013

Trento- Ufficiali i numeri di maglia scelti dagli atleti della Trentino Volley per la stagione 2013/14, che prenderà il via con la finale di Supercoppa Italiana di mercoledì 9 ottobre. Ecco l’elenco completo:

2 SINTINI Giacomo
3 BIRARELLI Emanuele
6 FERREIRA Alexandre
7 SUXHO Donald
8 THEI Sebastiano
9 DE PAOLA Antonio
10 LANZA Filippo
11 SOKOLOV TsvetanTsvetan Sokolov in attacco con la maglia di Trento
12 DJURIC Mitar
13 COLACI Massimo
14 NELLI Gabriele
15 FEDRIZZI Michele
17 BURGSTHALER Matteo

Tutti i sei giocatori già in rosa durante la scorsa stagione hanno mantenuto il loro numero, così come Sokolov ha ripreso l’11 che lo aveva accompagnato nelle precedenti tre stagioni trentine. Gli altri sei nuovi giocatori hanno invece cambiato casacca rispetto a quella che avevano indossato nella annata 2012/13. Alexandre Ferreira, che a Castellana Grotte usava l’11, ha deciso di vestire il sei con cui gioca abitualmente in Nazionale Portoghese. Sebastiano Thei ha invece voluto l’8, che nella scorsa stagione aveva usato Damiano Valsecchi, già suo compagno di squadra nell’Under 20. Michele Fedrizzi ha optato per il 15, che in passato era stato sulle spalle di altri schiacciatori del calibro di Meszaros, Gallotta, Herpe e, per ultimo, Chrtiansky jr. Il 7 ed il 14 hanno cambiato proprietario ma non ruolo: il primo è passato dal palleggiatore Raphael all’americano Donald Suxho (che lo aveva già utilizzato a Taranto ed in Nazionale USA) mentre il secondo dall’opposto Stokr al giovane Gabriele Nelli. Antonio De Paola ha variato divisa rispetto alle precedenti usate a Trento in prima squadra: dopo il 18 nella stagione d’esordio (2005/06), l’1 in quella successiva (2006/07) ed il 10 nel 2008/09, lo schiacciatore laziale ha scelto il 9 che prima di oggi in Trentino Volley era stato sulle spalle solo di un altro schiacciatore (Lorenzo Bernardi). Proprio alla maglia con il 9 è legata una curiosità statistica assolutamente particolare: si tratta infatti dell’unico numero sempre vestito nei tredici anni di storia della Società di via Trener; nell’ultima stagione lo aveva utilizzato Nikolay Uchikov e in precedenza, oltre a Bernardi, era stato indossato da altri nomi illustri come quelli di Grbic, Sala, Hübner, Nascimento, Brinkman e Lavorato, primo capitano trentino. Sono invece rimasti liberi l’1 di Matey Kaziyski (ritirato e riutilizzabile solo dallo schiacciatore bulgaro, come promesso dal Presidente Mosna), il 5, indossato nelle ultime quattro stagioni da Osmany Juantorena, ed il 16 del recordman di presenze Andrea Bari.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136