QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trentino Volley, terzo test match del pre-campionato: al PalaTrento amichevole con Piacenza

mercoledì, 8 ottobre 2014

Trento - Domani sera, Mercoledì 8 ottobre, la Diatec Trentino torna in campo al PalaTrento per il terzo test match non ufficiale del suo pre-campionato. A partire dalle ore 18.30 Birarelli e compagni sfideranno nuovamente la Copra Ardelia Piacenza per una “amichevole di ritorno” rispetto a quella disputata mercoledì scorso al PalaBanca.trento trentino volley Prima foto di squadra stagionale

La gara – non ufficiale e collocata nel normale orario di allenamento – sarà ad ingresso gratuito e fornirà l’occasione per verificare i progressi della squadra in vista dell’esordio in SuperLega UnipolSai di domenica 19 ottobre; dopo i tre set giocati proprio a Piacenza (sconfitta per 0-3) ed il doppio confronto nel precedente weekend con lo Ziraat Ankara (vittoria per 3-1 venerdì, allenamento congiunto il giorno dopo), Radostin Stoytchev potrà raccogliere ulteriori indicazioni in una seconda parte della settima settimana di preparazione che sarà caratterizzata anche dal “Trofeo Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna”, da giocare sabato a Forlì contro la Cucine Lube Banca Marche.

“Piacenza è una buonissima squadra, più forte ed al momento più in condizione della nostra – ammette l’allenatore trentino – . Avere una nuova occasione di confronto ad una sola settimana di distanza da quella precedente per noi sarà utilissimo e ci potrà dire tante cose. Dobbiamo lavorare ancora molto ma in palestra tutti i giorni vedo lo spirito giusto”.

Come per i precedenti test, la Diatec Trentino si presenterà al gran completo per ricevere una Copra Ardelia che nelle gambe ha maggiore autonomia di gioco, tenendo conto anche degli ulteriori due match disputati nel frattempo a Gubbio nel precedente weekend (sconfitte con Verona e Città di Castello) e dell’impegno che fra una settimana l’attende a Brindisi (Supercoppa Italiana proprio contro i marchigiani). Rispetto a mercoledì scorso, l’allenatore Andrea Radici avrà a disposizione anche il libero brasiliano Mario Junior (potrebbe alternarsi in campo con Marra) e dovrebbe confermare il resto del sestetto che prevedrà le diagonali Vermiglio-Le Roux, Zlatanov-Papi, Ostapenko-Kohut.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136