QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trentino Volley, presentato Zygadlo: “Sono carico”

giovedì, 21 agosto 2014

Trento – Mancano ancora quattro giorni al raduno della Trentino Volley ma Lukasz Zygadlo è di fatto già pronto per cominciare gli allenamenti e dare il via alla sua quinta stagione non consecutiva in maglia gialloblù, quella del suo duplice rientro: a Trento e in campo a tutti gli effetti dopo il grave infortunio subito undici mesi fa.Zygadlo nella sala trofei

Il palleggiatore polacco ha chiaramente mostrato tutto l’entusiasmo che metterà in questa nuova avventura durante l’incontro con la stampa convocato stamattina presso il Trentino Volley Point per sancire il suo ritorno in maglia gialloblù. “Sono carico, pronto ad iniziare questa mia seconda esperienza a Trento – ha spiegato Lukasz Zygadlo ai tanti media intervenuti per l’occasione – ; durante l’estate ho ricevuto diverse offerte ma volevo fortemente tornare qui perché dopo due anni di assenza ho capito quanto mi mancasse questa realtà e questa Società.

I tifosi sono sempre stati un punto di riferimento per noi e voi trentini siete davvero fortunati a poter vivere ogni giorno in tale ambiente. Sono entusiasta di poter di nuovo giocare con questa maglia, per tale motivo avevo quindi iniziato a parlare con la Società del mio possibile ritorno già a fine maggio. Non mi sono mai sentito una riserva nemmeno quando facevo il secondo di Raphael ma so che durante la prossima stagione avrò una occasione importante da giocarmi. Riporto qui la mia esperienza e la metterò al servizio della squadra e anche di Simone Giannelli: allenandosi e giocando con noi non potrà far altro che crescere. Da un paio di settimane a questa parte sto pensando a come poter far giocare la squadra: conosco poco le caratteristiche di Nemec ma credo che nei primi due mesi di allenamenti troveremo sicuramente la giusta intesa. Con tutti gli altri giocatori invece potrò partire da una base più alta grazie alle precedenti esperienze vissute assieme a Trento. Il Mondiale 2014 in Polonia? Per motivi personali ho deciso di rinunciare alla Nazionale, vorrà dire che sarà l’occasione giusta per prepararsi al meglio in vista della nuova stagione sin dal primo allenamento”.

“Voglio ringraziare Lukasz a nome della Trentino Volley – ha aggiunto il General Manager Bruno Da Re – perché, come accaduto con Stoytchev e Kaziyski, ha offerto la sua disponibilità a tornare e a farlo a cifre adatte al nostro bilancio. E’ anche grazie al suo entusiasmo e alla voglia che aveva di rivestire la maglia gialloblù che siamo riusciti a ripartire con un progetto nuovo, importante e credibile. Ci aspetta una stagione ricca di impegni ma anche di stimoli perché le competizioni in cui esprimerci non mancheranno.

Siamo convinti che con un regista così esperto ed apprezzato dal suo allenatore e dal pubblico trentino potremo sicuramente ben figurare in tutte le gare”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136