QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trentino Volley, Fedrizzi torna dal prestito a Verona

giovedì, 11 luglio 2013

Trento- Dalla prossima stagione Matteo Burgsthaler non sarà più il solo “trentino doc” a vestire la maglia della squadra della sua città. Accanto al centrale di Villazzano ci sarà infatti spazio anche per Michele Fedrizzi: dopo tre anni trascorsi in prestito fra Club Italia e Verona, lo schiacciatore classe 1991 nato e cresciuto a Trento tornerà nella rosa della Trentino Volley, club in cui ha mosso i primi passi compiendo tutta la trafila nel settore giovanile prima di arrivare a giocare in Serie A.Michele Fedrizzi in attacco contro Trento

Il posto 4 è reduce da una buona stagione con la Marmi Lanza, squadra in cui grazie ad una costante progressione tecnica e fisica ha trovato sempre più spazio in campo, chiudendo la regular season con 21 presenze 140 punti (di cui 14 al servizio e 15 a muro) ed il 40% in attacco. Le prestazioni con la squadra scaligera gli hanno permesso di farsi notare dal Commissario Tecnico Mauro Berruto, che ha fatto vivere a Michele l’intera avventura di World League con il gruppo azzurro. Proprio oggi Fedrizzi partirà con l’Italia per l’Argentina per disputare le Final Six dell’annuale torneo iridato, in cui figura fra i quattordici convocati assieme ai suoi nuovi due compagni di club Birarelli e Lanza.

Proprio con Filippo, assieme a cui nel 2011 ha già vinto lo Scudetto Under 20 con la maglia della Trentino Volley, formerà una doppia valida alternativa italiana in posto 4 per l’allenatore Roberto Serniotti. Quella che prenderà il via ai primi di ottobre non sarà comunque la prima stagione in Serie A1 con la maglia della Trentino Volley per Fedrizzi, che già nell’annata 2009/10 aveva fatto parte della rosa gialloblù Campione del Mondo, d’Europa e vincitrice della prima storica Coppa Italia. Michele copriva il ruolo di quarto schiacciatore dietro Kaziyski, Juantorena ed Herpe, ma riuscì ugualmente a raccogliere 7 presenze e 16 punti in campo. Il suo esordio assoluto in A1 risale al 15 novembre 2009, a poco più di diciotto anni, guarda caso proprio contro Verona.

“Essere al centro di un nuovo stimolante progetto e tornare a giocare nella squadra della mia città erano occasioni d’oro che non potevo farmi sfuggire – ha rivelato Michele Fedrizzi – . Sono felicissimo di vestire di nuovo la maglia della Trentino Volley ma al tempo stesso so che mi attende una stagione dura, piena di impegni, in cui dovremo essere bravi a non deludere le aspettative dei tifosi che negli ultimi anni si sono abituati bene. Ho voglia di dimostrare quello che ho imparato in questi anni lontano da Trento e di poter crescere ancora. Rispetto a quando ho esordito nel 2009 sono più sicuro dei miei mezzi e ho alle spalle la bella esperienza di questa estate con la Nazionale. Sono pronto a dare il massimo”.

Filippo Lanza e Michele Fedrizzi“Quello di Fedrizzi è un ritorno che mi fa particolarmente piacere, considerato che si tratta di un giocatore che abbiamo costruito e lanciato in casa grazie al nostro settore giovanile – ha aggiunto il Presidente Diego Mosna – . Negli ultimi anni ha avuto l’opportunità di effettuare preziose esperienze in Serie A2 e A1; il mio auspicio è che in questa rosa possa maturare ulteriormente contribuendo in maniera importante ai risultati della squadra”.

“Fedrizzi è uno fra i ragazzi più interessanti del panorama italiano nel ruolo di schiacciatore e la sua costante presenza nella Nazionale che ha preso parte alla prima fase di World League lo conferma chiaramente – spiega l’allenatore Roberto Serniotti – . Al pari di Ferreira, è un giocatore giovane ed entusiasta, che ha margini di miglioramento molto ampi in tutti i fondamentali ma che dalla sua può contare già su doti fisiche di grande livello. Il mio obiettivo sarà quello di farlo crescere ancora; mi aspetto che durane la stagione lui stesso ci possa dare una grossa mano”.

La scheda
MICHELE FEDRIZZI
nato a Trento il 21 maggio 1991
192 cm, ruolo schiacciatore
2004/05 Itas Diatec Trentino giov.
2005/06 Itas Diatec Trentino giov.
2006/07 Itas Diatec Trentino giov. e C
2007/08 Itas Diatec Trentino giov. e B2
2008/09 Itas Diatec Trentino giov. e B1
2009/10 Itas Diatec Trentino A1
2010/11 Club Italia A2
2011/12 Club Italia A2
2012/13 Marmi Lanza Verona A1
2013/14 Trentino Volley A1

Palmares
1 Mondiale per Club (2009)
1 Coppa Campioni (2010)
1 Coppa Italia (2010)
1 Scudetto Under 20 (2011)

In nazionale
5 presenze con l’Italia
Medaglia d’oro al Torneo 8 Nazioni Cadetti (2008)

Con la Trentino Volley
Esordio il 15/11/2009 (Trento-Verona 3-2)
7 presenze (7 nel 2009/10)
16 punti (16 nel 2009/10)


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136