QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trentino Volley al sesto Mondiale per Club consecutivo, Birarelli: “Opportunità incredibile”

giovedì, 17 aprile 2014

Trento- L’incontro pre-pasquale con i media tenutosi stamattina presso la Sala Stampa del PalaTrento è stata l’occasione per presentare la sesta partecipazione consecutiva al Mondiale per Club, ufficialmente annunciata ieri dalla FIVB.Emanuele Birarelli

“La wild card concessa dalla FIVB è un riconoscimento tangibile di quanto questa Società sia apprezzata in campo internazionale grazie ai risultati ma anche alla serietà e professionalità con cui ha portato avanti i propri impegni nel recente passato – ha spiegato il General Manager Bruno Da Re riferendosi alla manifestazione a cui la Trentino Volley presenzierà fra il 5 e 10 maggio a Belo Horizonte (Brasile) – . La nostra idea è di parteciparvi con la stessa rosa che ha portato a termine qualche giorno fa la stagione perché crediamo sia giusto così: è un gesto di fiducia e l’occasione per scrivere un finale diverso. Ringraziamo la FIVB per la considerazione, non avremmo mai potuto dire di no ad un simile invito: stiamo parlando di un torneo di altissimo livello. Tante Società vorrebbero essere al nostro posto”.

“Per tutti noi questa wild card è stata una assoluta sorpresa che però ci fa particolarmente piacere ricevere – ha aggiunto l’allenatore Roberto Serniotti – . Cercheremo di sfruttare al massimo le due settimane di tempo che abbiamo davanti per prepararci e dare il massimo; il torneo sarà molto simile a quello che abbiamo disputato lo scorso ottobre, con la compagine organizzatrice – il Sada Cruzeiro – che vestirà i panni della grande favorita ma anche con un’altra serie di squadre che potranno lottare sino in fondo per il titolo come ad esempio il fortissimo Belgorod o anche gli argentini dell’UPCN e gli iraniani del Matim Varanim. Il nostro obiettivo deve essere quello di qualificarci per le semifinali: abbiamo già iniziato a raccogliere materiale sugli avversari per preparare al meglio il torneo”.

“Partecipare ad una manifestazione internazionale come il Mondiale per Club è un privilegio che pochissimi giocatori possono vantare nel proprio curriculum, noi in questa stagione potremmo addirittura farlo per la seconda volta e dobbiamo quindi vedere questa presenza come un’opportunità incredibile che ci viene offerta dalla FIVB – ha concluso il capitano Emanuele Birarelli – . Il passato non conta, scenderemo in campo motivatissimi e stimolati per cercare di ottenere un altro grande risultato. Sarà però necessario ritrovare la fiducia e mettere da parte gli aspetti negativi che hanno condizionato il nostro finale di stagione. Abbiamo le carte in regola per farlo”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136