QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Tour de France: Trentin conquista la settima tappa. Sagan beffato al fotofinish

venerdì, 11 luglio 2014

Nancy – Primo acuto di un italiano al Tour de France. Nella corsa francese, dominata per ora da un altro azzurro (Vincenzo Nibali, che anche oggi ha conservato la maglia gialla), Matteo Trentin conquista la settima tappa, da Epernay a Nancy, la prima per i colori azzurri. 

L’atleta dell’Omega Pharma Quick Step vendica il compagno di squadra Mark Cavendish, ritirato a inizio Tour, e batte al fotofinish Peter Sagan. Il distacco tra i due corridori si è misurato nell’ordine dei millimetri (NELLA FOTO IL FOTOFINISH), tanto che proprio al traguardo anche i corridori stessi credevano fosse l’atleta slovacco ad aggiudicarsi la prima tappa del suo Tour de France.fotofinish

Matteo Trentin, trentino della Valsugana, già protagonista nella tappa sul Pavè, bissa il successo dello scorso anno ottenuto nella tappa di Lione.

LE CONGRATULAZIONI

“E’ stata un’emozione incredibile.” Così l’assessore provinciale allo sport Tiziano Mellarini ha commentato l’impresa di Matteo Trentin, che oggi ha vinto allo sprint la settima tappa del Tour de France da Epernay a Nancy. “Chiunque ami il ciclismo, ha detto l’assessore, non può che gioire per questa grande vittoria, dal sapore antico, che dimostra la forza del movimento ciclistico della nostra terra, che continua a partorire grandi campioni, regalandoci soddisfazioni come quella di oggi”. Mellarini ha quindi inviato a Matteo Trentin, il ringraziamento ed i complimenti della Giunta provinciale e del presidente Ugo Rossi, unito all’augurio di proseguire su questi livelli e di cogliere grandi soddisfazioni personali.  


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136