QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Tour de France: Martin con un’impresa conquista la nona tappa, Nibali cede la maglia a Gallopin

domenica, 13 luglio 2014

Mulhouse – Tony Martin conquista la terza tappa al Tour de France della sua carriera, la prima in quest’edizione e la prima in un percorso in linea dopo le due cronometro del 2011 e del 2013.  Protagonista in una fuga durata quasi l’intera frazione partita da Gerardmer, il tedesco dell’Omega Quick Step di Davide Bramati ha lasciato il compagno di fuga De Marchi (Cannondale) sull’ultima ascesa, a oltre cinquanta chilometri dal traguardo, e sfruttando la propria abilità nelle prove contro il tempo ha mantenuto il vantaggio sugli inseguitori, esplodendo di gioia al traguardo.martin

A 2′ 44” un gruppetto di circa venti corridori, che hanno attaccato sulle prime asperità, con Tony Gallopin(Lotto Belisol), nuova maglia gialla al posto di Vincenzo Nibali, arrivato nel gruppo dei migliori a quasi otto minuti da Tony Martin, che si è imposto in 4 ore, 9 minuti e 34 secondi, a una media di quasi 41 km/h. Il gruppetto dei contrattaccanti è stato regolato da Fabian Cancellara, secondo davanti a Greg Van Avermaet.

Per l’Omega Pharma Quick Step è il secondo successo al Tour, dopo la vittoria di Matteo Trentin. Un inizio di Tour positivo nonostante il ritiro di Mark Cavendish. Domani tappone di montagna con partenza da Mulhouse e arrivo in salita a La Planche des Belles Filles con sette gran premi della montagna da scalare.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136