QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Tour de France: colpo di Rogers nella 16esima tappa. Nibali resta in giallo, Pinot terzo della generale

martedì, 22 luglio 2014

Bagneres de Luchon – Vincenzo Nibali passa indenne la prima delle tre giornate sui Pirenei. Il corridore dell’Astana nella Carcassonne-Bagneres de Luchon, la frazione più lunga del Tour con i suoi 237,5 km, ha gestito la gara, lasciando andare una fuga con uomini non pericolosi e controllando la situazione in gruppo senza problemi.

A vincere nella città che spesso ospita arrivi di tappa della Grande Boucle è  stato l’australiano Michael Rogers, uno degli attaccanti di giornata, insieme a, tra gli altri, Serpa, Voeckler, Gautier e Kiriyenka. Decisivo l’allungo a quattro chilometri dal traguardo dell’ex campione del Mondo a cronometro.

Tra i migliori giornata negativa per il francese Romain Bardet, maglia bianca, che arriva a quasi due minuti dal migliori e molla il terzo posto al connazionale Thibaut Pinot. Crisi per Van Garderen, al traguardo a 12’08”.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136