QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Tiro a lungo, Austria e Germania trionfano. Buon piazzamento dell’italiano Pichler

domenica, 28 febbraio 2016

Bolzano – Tiro a lungo, premiati gli atleti delle squadre di Austria e Germania. Grandissima anche la performance dell’italiano Thomas Pichler che però non ha bastato per il podio.
Nelle prime giornate le squadre dell’Austria, dell’Italia e della Germania che fanno portato a casa le medapremiazioni  bolzano 1glie della disciplina tiro di precisione. Ieri  le squadre dell’ Austria e della Germania hanno tirato fuori il meglio di sé.

L´Austriaco Genser Rene ha vinto meritatamente la medaglia d’oro con un lancio di 138,90 metri prima di suo connazionale Patschg Bernhard e sul terzo posto il tedesco Rottmoser Peter.
Miglior italiano era Pichler Thomas con 116,87 metri.

Durante gli allenamenti l’Italia ha sorpreso con i suoi lanci lunghissimi. Durante la qualifica di giovedì gli atleti Kofler Markus e Lang Norbert non son riusciti a qualificarsi per il finale di sabato. Le loro squadre avevano puntato molto su di loro. Grande capacità è stata mostrata anche dagli atleti dalla Finlandia e dalla Bielorussia, che provenienti da cosiddetti Paesi esotici hanno sorpreso ancor di più in uno sport come lo Stock Sport.

Rivalità non ne fu negli ultimi giorni, né sul ghiaccio né al di fuori durante le festività serali ospitato da Benno Geißer e Team all’Arena Ritten.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136