QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Tennis, trofeo Bonfiglio: main draw al via con 41 match. Impresa della valtellinese Federica Rossi

domenica, 15 maggio 2016

Milano – Quindici italiani in totale, spalmati su 41 match. È andata in archivio la prima giornata di main draw del 57° Trofeo Bonfiglio che già in mattinata ha visto in scena Ludmilla Samsonova.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

L’azzurra, nata in Russia ma cresciuta in Liguria, arriva da una primavera molto positiva, condita da due titoli Under 18 molto prestigiosi. Il primo al 41° Città di Firenze, l’altro in Francia, a Cap d’Ail. “Luda” sarà opposta alla russa Ekaterina Kazionova, sul campo n.9 del Tc Milano Alberto Bonacossa, circolo quasi di casa per lei che gravita nel Team di Riccardo Piatti e che non di rado capita in via Arimondi per allenarsi. In contemporanea, cioè a partire dalle ore 9, vanno in campo anche Maria Vittoria Viviani, lodigiana ma di base a San Marino (contro la russa Anastasia Potapova), Lisa Piccinetti e Cristina Elena Tiglea. La prima di fronte alla tedesca Cantos Siemers, l’altra – in gara con una wild card – opposta alla finalista della passata edizione Charlotte Robillard-Millette (Canada). Se la mattina accenderà i riflettori sulle ragazze, nel pomeriggio ampio spazio invece ai maschi: subito impegnati Corrado Summaria, cosentino classe 1998, e Liam Caruana, nato a Roma ma trasferitosi negli Stati Uniti a soli 7 anni. E poi ci sono tutte le wild card, da Balzerani a Ciurletti, da Ramazzotti a Guerrieri. Intanto si sono concluse le qualificazioni, con 48 match giocati tra 2° e 3° turno in una domenica calda e soleggiata, dal sapore estivo.

LA VALTELLINESE FEDERICA ROSSI

Qualificazioni che, dei 7 azzurri promossi al turno decisivo, ha visto il balzo verso il main draw soltanto della valtellinese Federica Rossi (nella foto sopra e di apertura). La lombarda, ancora 14enne (compirà 15 anni il 7 giugno) il suo pass l’ha guadagnato in realtà al 2° turno, quando dopo un primo set in salita è riuscita a superare la rumena Cadar, testa di serie n.7: 1-6 6-2 6-2. Poi anche un briciolo di fortuna al 3° turno, con uno degli accoppiamenti più morbidi possibili (6-3 6-1 all’altra azzurra Gai). Federica resta comunque, tra le nate nel 2001, una delle più interessanti del panorama azzurro e questo risultato non fa che confermarlo (al 1° turno del main draw affronta la paraguaiana Lara Escauriza, n.36 al mondo). Tra i maschi anche Francesco Forti aveva alimentato le speranze azzurre in mattinata, battendo il n.1 delle qualificazioni (il britannico Alastair Gray) per 7-5 6-0. Alla fine però ha dovuto arrendersi all’americano Trent Bryde (6-2 6-1), che in precedenza aveva fatto fuori anche il canturino Federico Arnaboldi (6-2 6-2). Forte è stato comunque l’unico italiano insieme ad Alessandro Coppini ad arrivare in fondo, cioè fino al turno finale. Il milanese lo ha fatto dopo una lunga battaglia contro il cinese Chukang Wang, terminata solo al tie-break del terzo set. Maratona che l’ha costretto a scendere in campo, contro lo statunitense Patrick Kypson, soltanto in serata (ultimo match da concludere). Lunedì si comincia ancora alle 9, con gli incontri spalmati su dieci campi. I restanti 23 incontri, a chiudere la griglia dei primi turni, andranno a martedì, con gli esordi di Jacopo Berrettini e Federica Bilardo, due degli azzurrini più in forma del momento (Nella foto a lato Andrea Guerrieri).

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

I RISULTATI DI GIORNATA

Qualificazioni: tabellone maschile, turno decisivo
T. Bryde (USA) [10] b. F. Forti (ITA) 6-2 6-1, A. Galarneau (CAN) [15] b. B. Cernoch (USA) 6-3 0-6 6-4, B. Ellis (AUS) [3] b. A. Avidzba (RUS) [9] 7-6(5) 6-2, A. Rotsaert (USA) [14] b. L. Zhao (CHN) [4] 6-4 6-0, O. Crawford (USA) [7] b. S. Arcila (PUR) [16] 6-4 4-6 6-2, M. Martineau (FRA) b. A. Dubrivnyy (RUS) 3-6 6-3 6-2, O.A.D. Ayeni (USA) b. L. Koelle (BRA) [5] 6-4 6-3. Da concludere: P. Kypson (USA) – A. Coppini (ITA).

Qualificazioni: tabellone femminile, turno decisivo
K. Juvan (SLO) [1] b. L. Bronzetti (ITA) 6-3 6-0, Y. In-Albon (SUI) [2] b. E. Lioi (ITA) 6-3 6-2, N. Shytkouskaya (BLR) [3] b. C. Furak (HUN) [12] 6-2 7-5, C. Lommer (USA) b. M. Tyrina (RUS) [14] 6-3 7-6(2), I. Cho (TPE) [4] b. A. D’Auria (ITA) 6-1 6-3, M.J. Portillo Ramirez (MEX) [8] b. A. Rushiti (SUI) 4-6 6-2 6-4, S. Mendez (AUS) [6] b. S. Nahimana (BDI) [11] 6-4 6-1, F. Rossi (ITA) b. C. Gai (ITA) 6-3 6-1.

Qualificazioni: tabellone maschile, secondo turno
F. Forti (ITA) b. A. Gray (GBR) [1] 7-5 6-0, T. Bryde (USA) [10] b. F. Arnaboldi (ITA) 6-2 6-2, B. Cernoch (USA) b. Y. Oliel (ISR) [2] 7-6(3) 2-0 rit., A. Galarneau (CAN) [15] b. E. Lavagno (ITA) 6-4 6-1, B. Ellis (AUS) [3] b. M. Martinez (SUI) 6-2 6-3, A. Avidzba (RUS) [9] b. F. Bertuccioli (ITA) 6-3 2-6 6-2, L. Zhao (CHN) [4] b. A. Santinho Bueno Do Reis (BRA) 6-1 6-3, L. Koelle (BRA) [5] b. A. Donski (CAN) 6-7(6) 6-2 6-1, O.A.D. Ayeni (USA) b. E. Moore (GBR) [12] 7-6(3) 6-7(2) 6-3, A. Rotsaert (USA) [14] b. F. Ribero (ARG) 6-3 6-4, A. Dubrivnyy (RUS) b. G. Ross (USA) [8] 6-4 6-0, M. Martineau (FRA) b. J.M. Lin (CAN) [13] 6-4 6-2, P. Kypson (USA) b. Z. Piros (HUN) [6] 6-0 7-5, A. Coppini (ITA) b. C. Wang (CHN) [11] 4-6 6-4 7-6(3), O. Crawford (USA) [7] b. G. Bosio (ITA) 4-6 6-1 6-4, S. Arcila (PUR) [16] b. D. Pozzi (ITA) 6-3 6-2.

Qualificazioni: tabellone femminile, secondo turno
L. Bronzetti (ITA) b. G. La Rocca (ITA) [13] 6-1 6-1, K. Juvan (SLO) [1] b. S. Saccani (ITA) 6-1 6-0, Y. In-Albon (SUI) [2] b. G. Testa (ITA) 6-1 6-1, I. Cho (TPE) [4] b. A. Capogrosso (ITA) 6-2 6-0, E. Lioi (ITA) b. A. Martini (ITA) 6-0 6-0, N. Shytkouskaya (BLR) [3] b. C. Bordo (ITA) 7-6(4) 6-4, C. Lommer (USA) b. C. Scremin (ITA) 6-2 6-1, C. Furak (HUN) [12] b. S. Bruno (ITA) 7-5 6-0, M. Tyrina (RUS) [14] b. M. Biagianti (ITA) 6-3 6-4, S. Mendez (AUS) [6] b. S. Bandecchi (SUI) 6-2 2-6 6-2, C. Gai (ITA) b. I. Tcherkes Zade (ITA) 6-4 6-3, A. Rushiti (SUI) b. D. El Jardi (MAR) [10] 3-6 6-3 6-2, M.J. Portillo Ramirez (MEX) [8] b. A. Ripamonti (ITA) 6-1 6-2, A. D’Auria (ITA) b. V. Likic (GER) [16] 0-6 6-3 6-1, F. Rossi (ITA) b. S.S. Cadar (ROU) [7] 1-6 6-2 6-2, S. Nahimana (BDI) [11] b. B. Vitale (ITA) 7-6(3) 1-6 6-3.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136