QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Tennis, Master Monte-Carlo: Tsonga sorprende Federer, Murray-Nadal semifinale di lusso

venerdì, 15 aprile 2016

Monaco di Monte-Carlo (Al. Pa.) – Delineate le semifinali del Rolex Master di Monte-Carlo, terzo appuntamento annuale dei Master tennistici dopo le tappe americane di Miami e Indian-Wells. Dopo le sorprese di mercoledì, con le eliminazioni di Berdych e soprattutto del numero uno al mondo Novak Djokovic, oggi era la giornata dei quarti di finale: per Roger Federer il torneo monegasco resta indigesto – al pari di Roma – ma l’eliminazione dello svizzero non si può considerare al 100% una sorpresa.federer tsonga

Il torneo si gioca su terra, nelle condizioni di gioco ideali per le sue caratteristiche; inoltre Tsonga storicamente ha sempre messo in difficoltà il detentore di 17 Slam; infine, ultimo dettaglio ma da non sottovalutare, questa era la prima settimana di gioco per Federer dopo l’infortunio procuratosi in Australia a fine gennaio. Federer nel post-match ha dichiarato la volontà di rimanere a Monaco per allenarsi nei prossimi giorni e poi valutare quali tornei affrontare tra Madrid e Roma. Inizialmente il programma non prevedeva nessun Master 1000 sulla terra ma l’infortunio ha stravolto i suoi piani. Wimbledon e le Olimpiadi restano in ogni caso le priorità.federer

Col successo di Tsonga, la Francia si garantisce un finalista transalpino visto che Jo-Wilfried se la vedrà domani con Monfils, uscito vincitore nell’ultimo quarto di giornata contro Marcel Granollers, Lucky Loser che ha sfruttato a pieno l’entrata in tabellone al posto dell’infortunato Ferrer, giungendo fino al terzultimo atto del Rolex Master.monfils

La giornata si è aperta con le vittorie di Murray e Nadal, che hanno superato in due set rispettivamente Raonic e Wawrinka. La semifinale tra il numero 2 e il numero 5 al mondo sembra essere una finale anticipata, visto che chiunque vinca partirà da favorito domenica in finale. Il maiorchino è sempre più in crescita e rivederlo trionfare nel Principato non è utopia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136