QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

SuperLega UnipolSai in campo a Santo Stefano: Vero Volley Monza-Diatec Trentino

mercoledì, 24 dicembre 2014

Trento – La SuperLega UnipolSai 2014/15 scende in campo anche il giorno di Santo Stefano. Venerdì 26 dicembre si giocherà infatti il dodicesimo turno della regular season; l’ENERGY T.I. Diatec Trentino sarà di scena a Monza per l’ultima trasferta del 2014 e del girone d’andata. Fischio d’inizio al PalaIper di Monza programmato per le ore 18, con cronaca diretta su Radio Dolomiti e live streaming su Lega Volley Channel all’indirizzo www.sportube.tv.Volley Diatec

QUI ENERGY T.I. DIATEC TRENTINO I tre punti ottenuti domenica sera grazie al perentorio successo casalingo su Modena hanno consentito ai gialloblù di avere la certezza di disputare in casa il quarto di finale di Coppa Italia del 6 gennaio (matematica la sicurezza di essere fra le prime quattro in classifica al termine del girone d’andata) senza però ancora chiarire la loro posizione finale al termine della fase ascendente. La sconfitta di Treia in casa con Latina ha fra l’altro aperto uno spiraglio per provare a puntare al secondo posto; il match di venerdì a Monza, da questo punto di vista, potrà chiarire se tali ambizioni sono legittime ma i punti in palio servono alla squadra di Radostin Stoytchev pure per tenere a debita distanza Perugia (quarta a tre lunghezze).
“Subito dopo una vittoria come quella ottenuta contro la capolista è importante non abbassare l’attenzione, sarebbe un errore che a questo punto della stagione non possiamo davvero permetterci – spiega l’allenatore dell’ENERGY T.I. Diatec Trentino – . Il periodo natalizio per noi sarà tutt’altro che semplice, visto che giocheremo due partite nel giro di tre giorni ed entrambe molto difficili. Monza è una squadra in costante crescita, che in casa giocherà sicuramente al massimo. Dovremo essere bravi a restare concentrati sul nostro compito”.

La squadra da stamattina è tornata al lavoro al PalaTrento per svolgere una doppia seduta; il programma di avvicinamento al match in terra lombarda prevede una sessione nella mattinata della vigilia di Natale e una nel pomeriggio del 25 dicembre, che precederà la partenza per Monza. Stoytchev potrà così verificare le condizioni dei propri giocatori, con un occhio di riguardo per Nelli, rimasto ai box contro Modena per un risentimento agli addominali. Al PalaIper Sebastian Solé andrà alla ricerca dei punti che gli mancano per toccare quota 500 con la maglia della Trentino Volley; attualmente è a quota 498 in 57 presenze.

E’ LA SETTIMA PARTITA DELLA STORIA GIALLOBLU’ NEL GIORNO DI SANTO STEFANO Giocare il giorno dopo Natale è diventata negli anni una piacevole abitudine per la Trentino Volley, che in quattordici precedenti stagioni di attività è scesa in campo a Santo Stefano bene sei volte; il bilancio dei match giocati in tale data vede i gialloblù a segno quattro volte: 3-1 su Verona nel 2005, 3-0 su Treviso nel 2010, 3-1 a Belluno nel 2011 e 3-1 con Perugia nel 2012. In trasferta le uniche due sconfitte: 1-3 a Modena nel 2006 e a Treviso nel 2007.

In questa circostanza la Società di via Trener disputerà il 578° match ufficiale di sempre e andrà alla ricerca della 250^ vittoria in regular season della propria storia.

GLI AVVERSARI
La stagione d’esordio in SuperLega UnipolSai non ha sin qui riservato soddisfazioni al Vero Volley Monza, ancora a caccia dopo dieci giornate della prima vittoria in campionato. Malgrado la striscia negativa, la compagine allenata da Oreste Vacondio ha comunque mosso la propria classifica in tre circostanze, costringendo al tie break Molfetta, Milano nel derby e appena domenica scorsa Perugia. Proprio il punto strappato in Umbria un paio di giorni fa rappresenta il risultato di maggior rilievo per una formazione che nelle ultime settimane ha dato segnali di crescita malgrado occupi ancora l’ultima posizione in classifica. Nella prima parte l’inesperienza di buona parte della rosa (in massima serie solo il palleggiatore Tiberti, il libero De Pandis e i centrali Elia e Gotsev avevano già vissuto una stagione da titolare) può infatti aver giocato un ruolo fondamentale, ma giocatori come Padura Diaz (opposto italo-cubano che spesso si alterna col cinese Wang) e gli schiacciatori Galliani e Botto hanno offerto importanti segnali di adattamento alla categoria. Le statistiche di Lega raccontano di una Monza efficace in ricezione (è la seconda per numero di colpi perfetti a set) e a muro (sesta per numero di block vincenti).

I PRECEDENTI Il 26 dicembre Vero Volley e Trentino Volley si affronteranno ufficialmente per la prima volta in assoluto. La Società brianzola è infatti alla prima stagione di massima serie della sua storia e mai prima d’ora aveva avuto occasione di sfidare il Club di via Trener, che però con un’altra squadra di Monza (l’Acqua Paradiso) vanta già sette precedenti tutti favorevoli. Al PalaIper Trento ha giocato tre partite ufficiali, uscendo sempre vincitrice per 3-1: il 27 dicembre 2009, il 30 gennaio 2011 e l’8 gennaio 2012.

GLI ARBITRI L’incontro sarà diretto da Diego Pol (di Tarzo – Treviso, in Serie A dal 2000 ed internazionale dal 2013) e Gianni Bartolini (di Signa – Firenze, in massima categoria dal 1992 ed internazionale dal 2006). I due fischietti sono alla prima direzione stagionale congiunta in SuperLega UnipolSai 2014/15, la quinta personale per Pol (ultimo precedente con Trento-Modena 3-1 del 29 gennaio), la sesta per Bartolini che in questo campionato aveva già diretto Latina-Trento 2-3 del 23 novembre scorso

RADIO, INTERNET E TV La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, network partner della Trentino Volley; i collegamenti col PalaIper saranno effettuati all’interno della trasmissione “Campioni di Sport”. Le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sull’home page www.trentinovolley.it, mentre sul sito www.radiodolomiti.com sarà inoltre possibile seguire la radiocronaca live in streaming.

Prevista anche la diretta streaming video su “Lega Volley Channel”, all’indirizzo internet www.sportube.tv; il servizio è gratuito, per vedere le immagini della gara basterà cliccare sul link presente poco prima dell’inizio nella home page del sito.
In tv la differita integrale della gara andrà in onda in prima serata lunedì 29 dicembre alle ore 21.15 su RTTR, tv partner della Società di via Trener, subito dopo il magazine “RTTR Volley” ed in replica a mezzanotte dello stesso giorno.

PULLMAN DI TIFOSI PER LA BRIANZA Saranno oltre trenta i tifosi che seguiranno dal vivo la squadra in Romagna grazie alla trasferta organizzata in pullman dalla Trentino Volley in stretta collaborazione con il vettore ufficiale Italian Travel Company. A beneficio degli iscritti si ricordano gli orari di partenza dei pullman sabato: da Mezzolombardo in Piazza Fiera alle ore 14, da Trento in piazzale area ex Zuffo alle ore 14.20, dal casello autostradale di Rovereto Nord alle ore 14.40 circa. Gli interessati dell’ultima ora a partecipare possono presentarsi direttamente presso tali fermate (a disposizione restano una quindicina di posti).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136