QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Serie D, girone C: pari Mezzocorona con la capolista, Fersina al quinto ko consecutivo TABELLINI

domenica, 13 ottobre 2013

Mezzocorona – Un punto prezioso dopo le convincenti prestazioni delle ultime settimane. Il Mezzocorona pareggia davanti al proprio pubblico contro la capolista Pordenone sfiorando anche il colpaccio in diverse occasioni nella prima frazione di gioco. Male la Fersina Perginese, alla quinta sconfitta consecutiva sul campo del Montebelluna.serie d

CRONACA

In avvio del match botta e risposta tra le due formazioni: Burato ci prova al 6′, cinque minuti più tardi Casella impegna Zomer. Il Pordenone cerca la seconda trasferta stagionale in Trentino, dopo quella vincente di Dro (2-0 con reti di Nichele e Novati), il Mezzocorona i tre punti dopo il successo della scorsa settimana. Al 23′ traversa su punizione di Veronese. Il primo tempo prosegue senza ulteriori sussulti, le squadre tornano negli spogliatoi sul risultato di 0-0. Al 58′ l’occasione degli ospiti: Florean apre per Maccan che impegna Zomer sulla sua destra.

TABELLINO
Mezzocorona – Pordenone 0-0
Mezzocorona – Zomer, Kicaj, Veronese, Burato, Brugger, Dal Fiume N., Barbetti (77′ Lorenzi), Tait, Calì, Babuin, Clementi (88′ Tomasi). A disp. Degasperi, Giardiello, Tardiani, Bertoldi, Bentivoglio, Canton, Franzoi. All. Bodo
Pordenone – Careri, Migliorini, Pramparo, Casella, Niccolini, Dionisi, Nastri (27′ Maccan), Buratto, Zubin, Florean (82′ Zanardo), Bearzotti (69′ Novati). A disp. Truant, Fornasier, Schiattarella, Tuan, Accetta, Ceolin. All. Parlato.
Arbitro De Angeli di Abbiategrasso
NOTE: Ammoniti: Casella, Maccan, Buratto. Recupero 2′ pt + 5′ st . Angoli 3-7.

CRONACA
La Fersina Perginese è reduce da quattro sconfitte consecutive e vuole il riscatto sul campo del Montebelluna, pericoloso già al 3′ con Morbioli. I trentini rispondono in apertura con tre tentativi di Tessaro e Corradi. Al 41′ l’occasione più nitida è sui piedi di Garbuio che spreca. La formazione di Improta colpisce il palo in apertura di secondo tempo con Ebothe. Al 55′ Bedin mette paura a Gargallo. Proprio quando sembra scontato il pari i padroni di casa passano in vantaggio all’89′ con De March che insacca sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

TABELLINO
Montebelluna – Fersina Perginese 1-0
RETI: 89′ De March
Montebelluna – Bau, Bedin, Frassetto, Perosin, De March, Severgnini, Bonetto (84′ Pignatta), Nicoletti, Zanetti (78′ Bressan), Morbioli, Garbuio (70′ Alba). A disp. Rigo, Galardi, Fabbian, Dal Maso. All. Pasa
Fersina Perginese – Gargallo, Allegretti, Ebothe, Rossignoli(69′ Rossi), Calandrelli, Pisani, Bazzanella, Tessaro, Corradi (86′ Conforti), Ferrarese, Micheli. A disp. Travaglia, Crinelli, Moser, Gigli, Gonzo, Sbuciumelea, Atomei All. Improta
Arbitro Santoro di Messina
NOTE: Ammoniti: Perosin, Pisani. Angoli: 4-2 Recupero 1′ pt + 4′ st


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136