QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Serie D, girone C: Fersina ko, per il Mezzocorona primo punto. TABELLINI

domenica, 15 settembre 2013

Pergine – Primo punto stagionale per il Mezzocorona. Nella gara valida per la terza giornata di serie A i trentini pareggiano sul campo del San Paolo Padova, sfiorando il colpaccio col vantaggio di Canton. L’1-1 dei padroni di casa nella ripresa porta la firma di Ursella.serie d

Nella giornata della ripartenza del Mezzocorona la Fersina Perginese crolla in casa. I trentini cadono 2-0 davanti al proprio pubblico sotto i colpi di Caraccio e Amassoka, a segno per il Trissino Valdagno, fermo al palo dopo le prime due giornate di campionato. La Fersina ci prova in avvio di gara con Atomei e Blaha ma Ziglioli non si fa sorprendere. Il Trissino cresce alla distanza: al 25′ tiro di Chiarello fuori, dieci minuti più tardi il vantaggio ospite siglato da Caraccio. I padroni di casa si scuotono a inizio ripresa con Rossi che al 47′ calcia a lato. L’attaccante spreca un’altra opportunità a metà frazione prima del 2-0 del Trissino siglato da Amassoka sull’assist di Marchetti al 70′.

TABELLINO
FERSINA PERGINESE-TRISSINO VALDAGNO 0-2
RETI: 35′ Caraccio, 70′ Amassoka
Fersina Perginese – Gargallo, Crinelli, Micheli (73′ Moser), Blaha, Calandrelli, Prunster,Tessa, Bione, Atomei, Ferrarese, Rossi. A disp. Travaglia, Allegretti, Massignan, Sbuciumelea, Gigli, Paoli, Gonzo.
Trissino Valdagno - Ziglioli, Rossi, Bertasi, Pallara, Carraceni, Antinori, Pagano (59′ Corbo), Chiarello, Amassoka, Cenzato,  Caraccio (62′ Marchetti). A disp. Vignati, Doria, Bertassini, Vallarsa, Chinellato, Roverato, Badu
Arbitro Cavallina di Parma
NOTE: Ammoniti: Ferrarese, Bione. Espulsi: Ferrarese.

Al Plebiscito, tempio del rugby, nei trentini tornano Tardiani a centrocampo e Brugger in difesa. Al 13′ padroni di casa pericolosi con Moresco ma Zomer si fa trovare pronto. Il Mezzocorona passa in vantaggio nel finale di una frazione divertente e combattuta, al 41′, con Canton dopo il palo colto da Moresco sull’azione precedente. Nella ripresa tanto agonismo in campo, col Mezzocorona che sfiora il doppio vantaggio con Veronese. Al 72′ il pareggio dei veneti: Benucci lancia Ursella che non sbaglia. Nel finale Calì sfiora in due occasioni il nuovo vantaggio.

TABELLINO
SAN PAOLO PADOVA-MEZZOCORONA 1-1
RETI: 41′ Canton, 72′ Ursella
San Paolo Padova - Rosiglioni, Bertelli, Gomiero, Ursella, Faloppa, Poletti, Minto (51′ Pittarello), Bedin (61′ Zecchinato), Moresco (83′ Franceschini), Lucchini, Benucci. A disp. Righetto, Protto, Scarabello, Milani, Longhi, Faggin.
Mezzocorona – Zomer, Kicaj, Brugger, Tardiani (78′ Babuin), Zentil, Agosti, Barbetti (67′ Giardiello), Tait, Calì (88′ Lorenzi), Veronese, Canton. A disp. Degasperi, Dal Fiume N., Bertoldi, Bentivoglio, Franzoi.
Arbitro Zizza di Finale Emilia
NOTE: Angoli: 8-5. Ammoniti Barbetti, Minto, Calì. Espulsi: nessuno.

Risultati Serie D, Girone C, terza giornata.
Dro-Pordenone 0-2
Este-Belluno 1-1
Montebellluna-Giorgione 1-2
Union Ripa-Marano 0-2
Sacilese-V.Falmec 1-0
Sanvitese-Triestina 1-1
Monfalcone-Tamai 1-1

Classifica Serie D, Girone C: Giorgione, Pordenone 9; Marano 7; V.Veneto, Sacilese 6; Tamai, S.P.Padova 5, Dro, Triestina, Trissino Valdarno 4; Fersina Perginese, Montebelluna 3; Belluno, Este 2; Union Ripa, Mezzocorona, Monfalcone, Sanvitese 1.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136