QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Serie D, Girone C: Donati-gol, blitz del Dro ad Arzignano. TABELLINO

lunedì, 10 novembre 2014

Arzignano – Importantissima vittoria del Dro, che grazie ad una rete di Nicola Donati espugna il “Dal Molin” di Arzignano. I gialloverdi conquistano così la prima vittoria esterna stagionale, confermando quanto di buono fatto vedere una settimana fa in casa con il Belluno e compiendo un bel balzo in avanti in classifica, il tutto in attesa di ospitare la corazzata Biancoscudati Padova.manfioletti 2

In terra vicentina mister Stefano Manfioletti conferma il 5-3-2 visto all’opera una settimana fa. A premere subito è però l’Union ArzignanoChiampo, che con Carlotto mette la palla in rete di testa, ma quando l’arbitro ha già interrotto il gioco per una spinta dello stesso giocatore veneto.

Risponde prontamente il Dro con un bel cross di Proch non sfruttato da nessuna punta gialloverde, e con un pericoloso sinistro di Ciurletti di poco a lato a conclusione di un’azione corale. Al 14′ ancora vicentini in avanti: punizione da destra di Fraccaro, incorna Simonato che colpisce la traversa, con Bonomi che poi viene spinto. Al 16′ trentini vicinissimi al gol: Ciurletti su punizione pesca Serrano, il quale prolunga per Proch, la cui conclusione in acrobazia costringe Dell’Amico ad un’autentica prodezza. Si fa avanti poi l’Union con Trinchier i (in ritardo su un cross) e Roverato (traversone rinviato), ma è ancora Proch a concludere da dentro l’area e mettere paura ai padroni di casa.

Il gol gialloverde arriva ad inizio ripresa: sono passati appena 35 secondi quando un lancio di Colpo trova Donati, il quale approfitta di un’incomprensione nella retroguardia vicentina per mettere in rete di testa. Risponde Simonato con un’incornata di poco a lato, ma al 12′ è il neoentrato Cicuttini a sfiorare il raddoppio: la punta gardesana, servita da Cremonini, salta il portiere e appoggia verso la porta, con un difensore di casa che recupera prodigiosamente. Al 15′ Simonato scheggia la traversa dalla distanza, poi alla mezzora ci pensa Bonomi a rispondere alla grande sul colpo di testa i Trinchieri, servito da Tecchio. L’ultimo sussulto dell’Union al 41′, quando Tecchio ci prova dalla lunga distanza, ma Bonomi è attentissimo. Il Dro può quindi esultare per un successo fondamentale che dà vigore alla truppa di Manfioletti.

TABELLINO
Union ArzignanoChiampo – Dro 0-1
RETE: 1′ st Donati (D)
UNION ARZIGNANOCHIAMPO (4-4-2): Dell’Amico; Vignaga, Pregnolato, Beghin, Vanzo; Carlotto (11′ st Marchetti), Roverato (27′ st Tecchio), Simonato, Urbani (9′ st Crestani); Fracaro, Trinchieri. All. Beggio
DRO (5-3-2): Bonomi; Bazzanella, Serrano, Ischia, Chesani, Ciurletti; Cremonini, Bertoldi (1′ st Cicuttini), Colpo; Proch (12′ st Ruaben), Donati (29′ st Calcari). All. Manfioletti
ARBITRO: Cosso di Reggio Calabria (Paglianiti e Cortese di Vibo Valentia
NOTE: spettatori 250. Ammoniti Vignana, Simonato, Pregnolato (A), Serrano, Bonomi, Colpo (D). Recupero tempo pt 0′ st 5′. Angoli 8-1


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136