QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Serie D, Girone B: arbitro colto da malore, Trento-Crema sospesa al 45′. Il Darfo vince e scappa in vetta: risultati e classifica

domenica, 3 dicembre 2017

Trento – Crema si dovrà rigiocare, partendo dal primo minuto e dal punteggio di zero a zero. Durante l’intervallo il direttore di gara, il signor Andrea Rizzello della sezione di Casarano, ha accusato un malore che gli ha impedito di proseguire la conduzione della gara valevole per la diciassettesima giornata del girone d’andata: l’arbitro è stato trasportato al nosocomio di Trento per gli accertamenti del caso e le due squadre hanno interrotto l’incontro. cremaIl match verrà recuperato nelle prossime settimane: data e orario non sono ancora stati stabiliti. Il Trento tornerà in campo domenica prossima a Dro per il secondo derby provinciale della stagione.

Live match.

Filippini si affida ancora al “3-5-2″ con Pangrazzi che agisce a supporto di Zecchinato nel tandem offensivo. In porta esordio per il neoacquisto Calvaruso e stesso discorso vale per l’ultimo arrivato, il difensore roveretano classe ’98 Carella, ex Alto Adige. Il match inizia subito in salita per i gialloblù che al 7′ vanno in svantaggio: retropassaggio di Carella per Calvaruso, che incappa in un infortunio, mancando il controllo con la sfera che carambola alle proprie spalle. La reazione del Trento è immediata e, dopo un tiro a lato di Pagano, dal ventesimo in poi si assiste ad un monologo dei gialloblù: al 21′ traversone dalla destra di Paoli per Pangrazzi che incorna a lato di un soffio, mentre al 33′ Furlan cerca la sorte dal limite dell’area ma il suo rasoterra mancino si perde a lato. Il gol aquilotto è nell’aria e giunge al minuto 36: cross di Paoli dalla destra, “torre” di Boldini per Zecchinato, che s’inventa una splendida “bicicletta” e spedisce il pallone alle spalle dell’immobile Marenco.

Il predominio territoriale del Trento prosegue sino all’intervallo, poi arriva la sospensione. Il match sarà recuperato – presumibilmente – entro la fine dell’anno e, intanto, la squadra gialloblù tornerà in campo domenica prossima sul campo del Dro.

Il tabellino dell’incontro.

TRENTO – CREMA 1908 sospesa a fine primo tempo sul punteggio di 1 a 1

TRENTO (3-5-1-1): Calvaruso; Carella, Giacomoni, Sorbo; Paoli, Duravia, Furlan, Boldini, Badjan; Pangrazzi; Zecchinato.

A disposizione: Scali, Toscano, Casagrande, Cavagna, Diop, Bertaso, Gattamelata, Ferraglia, Osti.

Allenatore: Antonio Filippini.

CREMA 1908 (4-3-3): Marenco, Donida, Stankevicius, Scietti, Ogliari, Tonon, Mandelli, Porcino, Pagano, Testardi (29′pt Capuano), Bahirov.

A disposizione: De Bastiani, Gomez, Gibeni, Matei, Dell’Anna, Tomas.

Allenatore: Sergio Porrini.

ARBITRO: Rizzello di Casarano (Pischedda e Barale di Torino).

RETI: 7′pt autorete Calvaruso (T), 36′pt Zecchinato (T).

NOTE: spettatori 300 circa. Campo in buone condizioni. Ammoniti Zecchinato (T) per comportamento non regolamentare e Mandelli (C) per gioco falloso. Calci d’angolo 1 a 0 per il Trento. Recupero 3′

Il Darfo Boario supera 3-2 la Romanese grazie alle reti di Lucenti e Vaglio e con una grande rimonta nei minuti finali e rimane in vetta al suo girone di Serie D. In svantaggio i neroverdi ribaltano il risultato contro la Romanese grazie a una doppietta di  Vaglio al 42′ su rigore e 45′ del secondo tempo. Complice il pari della Pro Patria (0-0 a Levico), allunga in vetta alla classifica. Di seguito risultati e classifica.

Risultati 17a giornata Serie D Girone B

Ciliverghe Mazzano-Grumellese 2-1
Bustese-Pontisola 4-0
Lecco-Rezzato 2-1
Ciserano-Caravaggio 2-0
Darfo Boario-Romanese 3-2
Levico Terme-Pro Patria 0-0
Pergolettese-Dro Alto Garda 4-1
Scanzorosciate-Virtus Bergamo 1-2
Trento-Crema sospesa
Riposa: Lumezzane

Classifica Serie D Girone B:

Darfo Boario 37 punti; Pro Patria 35; Pontisola 32; Rezzato 31; Pergolettese 29; Lecco 27; Virtus Bergamo 26; Ciliverghe 24; Levico Terme 23; Crema 22; Bustese, Caravaggio 20; Scanzorosciate 18; Lumezzane 17; Ciserano 16; Lecco 11; Romanese 10; Grumellese, Dro Alto Garda 9.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136