QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Serie B femminile: l’An Brescia batte anche la Pallanuoto Treviglio

lunedì, 27 febbraio 2017

Treviglio – In perfetta sintonia con la prima squadra maschile, l’An Brescia in rosa si è imposta con autorevolezza nella trasferta della terza giornata del campionato di serie B: l’11 a 2 con cui Nora e compagni hanno superato Trieste, è stato replicato dalle leonesse biancazzurre in casa della Pallanuoto Treviglio (2-0, 3-0, 4-0, 2-2, i parziali). Il risultato, che mette al sicuro la prima posizione solitaria in classifica, è stato il frutto di una prova di grinta e qualità, fornita sia dalle più esperte, che dalle più giovani: prive di capitan Luci (assente per problemi di lavoro) e senza coach Tonino Palazzo in panchina (squalificato per due turni, in seguito alla partita con la Canottieri Milano), le calottine bresciane non hanno dato scampo alle avversarie, tenendo sempre in mano le redini del gioco e subendo le sole due reti (di cui una su rigore) sul punteggio di 11 a 0, a poco più di tre minuti dalla sirena conclusiva. Altra perfetta analogia con i maschi, è stata la presenza in panchina di Sandro Bovo che, da responsabile tecnico di tutto il movimento pallanuotistico bresciano, non ha mancato di dare il proprio importante contributo, sostituendo l’allenatore squalificato.

«Innanzitutto – dichiara il tecnico Palazzo -, voglio ringraziare Sandro Bovo per la disponibilità a venirmi a sostituire: per le ragazze è stato un grande privilegio, oltre che un notevole stimolo, averlo in panchina, e l’andamento del match è un chiaro segno. Pur sprecando diverse occasioni da gol, soprattutto in superiorità, la squadra ha controllato il gioco senza particolari problemi. Molto buone le prove di Noemi Casali e Chiara Facchinetti, rispettivamente 4 e 3 reti a testa, ma molto bene anche le giovani che hanno dimostrato di poter garantire un valido contributo nel prosieguo della stagione; l’alto rendimento ha consentito a Bovo di cambiare anche sei atlete alla volta e significativi sono stati i gol di Carola Bovo, Marta Buizza, Michela Caiola e Claudia Barbieri. In copertura sulla boa, ottimo l’apporto di Beatrice Testa e Alessandra Chiesa, e prezioso anche il contributo di Camilla Vitali, nonostante i problemi alla spalla».

Tabellino del match:

Pn Treviglio – Passi, Valentini, Zanetti, Cattaneo, Madaschi, Ferrari, Paris 1 rig., Magni 1, Albani, Petralia, Trezzi, Rubini, Rota.

An Brescia – Fanelli, Zanola, Facchinetti 3, Vitali M., Chiesa, Testa, Buizza 1, Bovo 1, Casali 3 più 1 rig., Caiola 1, Barbieri 1, Vitali C., Sbruzzi.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136