Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Sci, i risultati del SuperG di Coppa Europa a St. Moritz

mercoledì, 12 dicembre 2018

St. Moritz – Tripletta svizzera nel secondo supergigante maschile di Coppa Europa disputato in un’unica giornata sulla pista di St. Moritz. Il successo (secondo della carriera nel trofeo continentale dopo quello ottenuto a Soldeu nella stessa specialità nello scorso mese di marzo) è andato a Stefan Rogentin con il tempo di 1’11″95, alle sue spalle si sono piazzati i connazionali Marco Odermatt (staccato di 3 centesimi) e Gino Caviezel a 43 centesimi. Molto bene si sono difesi gli azzurri, con il brianzolo Davide Cazzaniga al quarto posto, escluso dal podio per appena un centesimo, seguito dall’altoatesino Alexander Prast in quinta posizione a 54 centesimi dal vincitore. Finiscono nei trenta e guadagnano punti importanti anche Matteo Vaghi in ventesima posizione, Florian Schieder in ventunesima, Federico Paini in ventitreesima e Nicolò Molteni in ventottesima. Più lontani Matteo Pradal, Henri Battilani, Giulio Zuccarini, Pietro Canzio, Micheal Tedde, ritirato Matteo De Vettori.

Precedentemente era andato in scena un altro supergigante, per un programma che era stato rivoluzionato a causa delel condizioni meteorologiche, con la cancellazione della combinata alpina inizialmente programmata. Anche in questo caso il trionfo è stato di casa, Marco Odermatt in vetta davanti agli austriaci Raphael Haaser e Maximilian Lahnsteiner, in ritardo di 11 e 28 centesimi. Anche in questo caso Cazzaniga è stato il più bravo fra gli azzurri, al nono posto, seguito da Federico Paini tredicesimo, Nicolò Molteni quindicesimo, Alexander Prast sedicesimo e Matteo Vaghi ventesimo. In classifica generale Odermatt sale a 180 punti contro i 160 di Lahnsteiner, Maurberger è settimo con 127 e Vinatzer ottavo con 124.

Ordine d’arrivo secondo SG maschile Coppa Europa St. Moritz (Svi):
1. Marco Odermatt (Svi) 1’13″72
2. Raphael Haaser (Aut) +0″11
3. Maxiilian Lahnsteiner (Aut) +0″28
4. Roy Piccard (Fra) +0″37
5. Ralph Weber (Svi) +0″49
6. Daniel Danklmaier (Aut) +0″50
7. Stefan Rogentin (Svi) +0″71
8. Natko Zrncic Dim (Cro) +0″79
9. Marco Kohler (Svi) +0″80
9. Davide Cazzaniga (Ita) +0″80

13. Federico Paini (Ita) +1″01
15. Nicolò Molteni (Ita) +1″10
16. Alexander Prast (Ita) +1″15
20. Matteo Vaghi (Ita) +1″29
26. Pietro Canzio (Ita) +1″63
29. Matteo Pradal (Ita) +1″81
32. Henri Battilani (Ita) +1″89
46. Giulio Zuccarini (Ita) +2″44
62. Michael Tedde (Ita) +2″89
Florian Schieder (Ita) ritirato
Matteo De Vettori (Ita) ritirato

Ordine d’arrivo primo SG maschile Coppa Europa St. Moritz (Svi):
1. Stefan Rogentin (Svi) 1’11″95
2. Marco Odermatt (Svi) +0″03
3. Gino Caviezel (Svi) +0″43
4. Davide Cazzaniga (Ita) +0″44
5. Alexander Prast (Ita) +0″54
6. Ralph Weber (Svi) +0″57
7. Marco Kohler (Svi) +0″60
7. Raphael Haaser (Aut) +0″60
9. Stefan Babinsky (Aut) +0″80
10. Klaus Brandner (Ger) +0″87

20. Matteo Vaghi (Ita) +1″39
21. Florian Schieder (Ita) +1″46
23. Federico Paini (Ita) +1″55
28. Nicolò Molteni (Ita) +1″89
47. Matteo Pradal (Ita) +2″60
48. Henri Battilani (Ita) +2″61
51. Giulio Zuccarini (Ita) +2″62
56. Pietro Canzio (Ita) +2″94
64. Michael Tedde (Ita) +3″91
Matteo De Vettori (Ita) ritirato



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136