QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Sci di fondo, risultati e classifiche dei Campionati Italiani Assoluti in tecnica classica

martedì, 27 marzo 2018

Dobbiaco - Dietmar Nöckler ed Elisa Brocard vincono l’ultimo Campionato italiano della stagione 2017/2018. Il poliziotto di Brunico si è imposto nella 15km in tecnica classica, l’ultimo titolo ancora da assegnare.

podioIl fondista delle Fiamme Oro è riuscito a imporsi su Fabio Pasini, secondo a 7”6, autore di una bellissima prestazione. Terza piazza invece per Francesco De Fabiani, il favorito della vigilia, che ha però rischiato di non prendere parte alla gara per un’influenza che l’ha debilitato. L’atleta dell’Esercito ha comunque onorato l’impegno salendo sul podio e beffando 1”6 Simone Daprà, classe 1997 delle Fiamme Oro, che si è confermato una grande promessa del fondo italiano. Ottavo posto per Maicol Rastelli staccato di 1’06” dal vincitore. Daprà ha vinto così anche il titolo italiano Under 23 concedendo il bis dopo aver vinto domenica nella prova di lunghe distanze in tecnica libera. Alle sue spalle un buon Giacomo Gabrielli, giunto settimo assoluto, ancora sul podio quindi dopo il bronzo nella 30km. Medaglia di bronzo per Daniele Serra, arrivato nono di un soffio alle spalle di Maicol Rastelli.

Elisa Brocard si è confermata ancora una volta la miglior fondista italiana della stagione. La valdostana si è infatti imposta anche nella 10km in tecnica classica del Campionato Italiano di Dobbiaco, bissando così il successo conquistato già domenica scorsa nella 20km e facendo tripletta se consideriamo anche la staffetta di sabato vinta con l’Esercito in compagnia di Rastelli e De Fabiani.

In seconda posizione, ancora una volta, Sara Pellegrini, capace di contenere il distacco ad appena 12”, vincendo così un altro argento dopo quello di domenica. In terza piazza, invece, Virginia De Martin Topranin che ha conquistato il bronzo, mettendosi alle spalle la giovane combattiva Anna Comarella. La cortinese delle Fiamme Oro ha vinto un nuovo titolo Under 23 dopo quello già conquistato nella 20km di domenica. Alle sue spalle in questa speciale classifica Francesca Franchi, giunta sesta assoluta, ed Erica Antoniol arrivata ottava.

CLASSIFICA FINALE

1ª E. Brocard (Esercito) 26’33.9
2ª S. Pellegrini (Fiamme Oro) +12.1
3ª V. De Martin Topranin (Carabinieri) +44.1
4ª A. Comarella (Fiamme Oro) +52.4
5ª A. Canclini (Esercito) +1’19.2
6ª F. Franchi (Fiamme Gialle) +1’25.5
7ª G. Stürz (Fiamme Oro) +1’54.4
8ª E. Antoniol (Fiamme Oro) +2’13.7
9ª M. Tomasini (Carabinieri) +2’17.2
10ª I. Defrancesco (Esercito) +2’56.2

CLASSIFICA UNDER 23
1ª A. Comarella (Fiamme Oro) 27’26.3
2ª F. Franchi (Fiamme Gialle) +33.1
3ª E. Antoniol (Fiamme Oro) +1’21.3
4ª M. Tomasini (Carabinieri) +1’24.8
5ª I. Defrancesco (Esercito) +2’03.8

CLASSIFICA FINALE
1° D. Nöckler (Fiamme Oro) 34’45.3
2° F. Pasini (Esercito) +7.6
3° F. De Fabiani (Esercito) +27.6
4° S. Daprà (Fiamme Oro) +29.2
5° P. Fanton (Carabinieri) +31.8
6° S. Gardener (Carabinieri) +35.7
7° G. Gabrielli (Esercito) +59.3
8° M. Rastelli (Esercito) +1’06.9
9° D. Serra (Esercito) +1’07.5
10° P. Ventura (Esercito) +1’08.5

CLASSIFICA UNDER 23
1° S. Daprà (Fiamme Oro) 35’14.5
2° G. Gabrielli (Esercito) +30.1
3° D. Serra (Esercito) +38.3
4° P. Ventura (Esercito) +39.3
5° L. Romano (Esercito) +56.8


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136