Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Sci di fondo, conclusi i Campionati Italiani Under 16 – Coppa Italia Rode a Schilpario: i risultati

domenica, 10 febbraio 2019

Schilpario - Sotto una lieve nevicata si è conclusa l’ultima gara in programma dei Campionati Italiani Under 16 a Schilpario. Le ultime due medaglie d’oro sono andate a Veneto e Alpi Occidentali. Gare entusiasmanti che si sono risolte tutte nell’ultima frazione, pubblico entusiasta ad accogliere i propri atleti. Foto di Flavio Becchis.

scLa prova femminile ha visto una prima parte di gara esaltante da parte della piccola Maria Gismondi (CLS) che partita dall’ultima fila è riuscita a farsi strada e a chiudere la prima frazione con un vantaggio di circa 8 secondi. Prova di forza del Veneto a partire dalla seconda frazionista con Maria Sole Cona che ha preso il comando della gara e ha chiuso la seconda frazione con un margine di 12.8 sulla squadra dell’Alto Adige. Ottima la rimonta in terza frazione di Martina Giordano che è riuscita a riprendere il gruppo delle inseguitrici e alla volata finale ha regalato l’argento alla squadra delle Alpi Occidentali, medaglia di bronzo per il Friuli Venezia Giulia.

Medaglia d’oro al Veneto A con Roberta Cenci, Maria Sole Cona, argento alla squadra dell’AOC A con Elisa Gallo, Matilde Slavagno e Martina Giordano e bronzo per il Friuli con Aurora Morassi, Astrid Ploesch e Ilaria Scattolo.

Al maschile gara molto equilibrata, che ha visto al primo cambio cinque squadre al comando: Alpi Occidentali A, Trentino A, Veneto A, Comitato Emiliano A e Friuli A. A metà gara sono rimasti in tre al comando con il Veneto, le Alpi Occidentali ed il Trentino con un discreto vantaggio sul Friuli che è riuscito a rientrare proprio nell’ultima frazione.

Dopo alcune fasi di controllo tra gli atleti di testa, negli ultimi due chilometri Marco Barale (AOC) ha sferrato un attacco che è andato a buon fine. All’arrivo le Alpi Occidentali hanno vinto con un margine di 17.5 su Giovanni Lorenzetti portacolori del Trentino, la medaglia di bronzo è andata al Veneto A che regolato in volata la squadra friulana.

Medaglia d’oro all’AOC A con Martino Carollo, Samuele Giraudo e Marco Barale, argento al Trentino A con Denis Doliana, Matteo Franzoni e Giovanni Lorenzetti e bronzo per Veneto A con Mattia Pillet Hofer, Edoardo Buzzi e Gabriele Monteleone. Il medagliere di questi campionati italiani Under 16 Coppa Italia Rode è stato vinto dalle Alpi Occidentali con un netto dominio al maschile, 3 ori, 3 argenti e 1 bronzo. Ottima l’organizzazione dello sci club Schilpario ormai abituato ad organizzare eventi nazionali di ottima qualità. Il prossimo appuntamento con la Coppa Italia Rode è previsto ad Asiago per il 23 e 24 febbraio 2019.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136