QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Sci alpino, Val d’Isere: Sofia Goggia continua a stupire, è terza in combinata

venerdì, 16 dicembre 2016

Una sorprendente Sofia Goggia conferma il suo incredibile stato di grazia con un altro podio di questo incredibile inizio di stagione che difficilmente riuscirà a dimenticare. La 24enne bergamasca, seconda e terza in gigante a Sestriere Killington, seconda in discesa a Lake Louise e terza in supergigante sempre a Lake Louise, ha aggiunto un altro fantastico tassello alla collezione con il terzo posto nella combinata di Val d’Isère, diventando la prima sciatrice italiana nella storia ad andare sul podio in quattro differenti discipline e oltretutto nel giro di tre settimane.

goggiaAncora una volta la sua è stata una condotta di gara da veterana, con la discesa del mattino conclusa al quarto posto e una manche di slalom nel pomeriggio che ha lasciato sbalorditi gli addetti ai lavori. Cattiva al punto giusto fra gli stretti paletti del percorso disegnato dal tecnico della squadra italiana Marco Viale, Sofia ha tenuto il ritmo dimostrando dimestichezza anche in questa disciplina, nonostante abbia dedicato pochissimo temo all’allenamento. Ma questo è il tempo di Goggia e la bergamasca dopo tutte le sfortune degli anni passati sotto forma di infortuni si sta prendendo le giuste rivincite. In mezzo a tutti i record che sta bruciando in queste settimane, Goggia permette all’Italia di chiudere un buco in termini di podi nella specialità che durava dal febbraio 1994, quando Bibiana Perez fu terza in combinata a Sierra Nevada.

A completare l’ottima giornata della squadra diretta da Matteo Guadagnini c’è il sesto posto di Federica Brignone, apparsa nuovamente in fiducia, mentre Johanna Schnarf è finita 15sima e Nicol Delago trentesima. La vittoria è andata alla slovena Ilka Stuhec, altra rivelazione dell’anno con il terzo successo in poche settimane, che ha piegato la resistenza della svizzera Michelle Gisin per soli 12 centesimi. Grazie ai 60 punti odierni, Goggia scavalca Lara Gut (ritirata in slalom) al secondo posto nella classifica generale con 407 punti e avvicina la statunitense Mikaela Shiffirn, assente nell’occasione ma sempre in testa a quota 498. Sabato 17 dicembre il programma prosegue con la disputa della discesa alle ore 10.30, chiusura domencia 18 con il supergigante.

Ordine d’arrivo AC femminile Val d’Isère (Fra):
1 STUHEC Ilka     SLO     +0.74     3     +2.01     8     2 ▲     2:40.33
2 GISIN Michelle     SUI     +2.78     21     +0.09     2     19 ▲     2:40.45     +0.12
3 GOGGIA Sofia ITA     +0.87     4     +2.04     9     1 ▲     2:40.49     +0.16
4 HOLDENER Wendy SUI     +3.33     29     51.57     1     25 ▲     2:40.91     +0.58
5 KIRCHGASSER Michaela AUT     +2.82     22     +0.56     3     17 ▲     2:40.96     +0.63
6 BRIGNONE Federica     ITA     +1.86     12     +1.56     5     6 ▲     2:41.00     +0.67
7 FEIERABEND Denise     SUI     +2.19     15     +1.92     7     8 ▲     2:41.69     +1.36
8 BARTHET Anne-Sophie     FRA     +3.32     28     +1.34     4     20 ▲     2:42.24     +1.91
9 SCHNEEBERGER Rosina     AUT     +3.37     30     +1.71     6     21 ▲     2:42.66     +2.33
10 ROSS Laurenne USA     1:46.01     1     +5.23     20     9 ▼     2:42.81     +2.48
11 SCHEYER Christine     AUT     +1.49     5     +3.85     15     6 ▼     2:42.92     +2.59
12 FERK Marusa     SLO     +3.11     26     +2.48     10     14 ▲     2:43.17     +2.84
13 SIEBENHOFER Ramona     AUT     +1.67     7     +3.93     16     6 ▼     2:43.18     +2.85
14 WORLEY Tessa     FRA     +2.70     20     +2.92     11     6 ▲     2:43.20     +2.87
15 SCHNARF Johanna ITA     +1.66     6     +4.16     18     9 ▼     2:43.40     +3.07

30 DELAGO Nicol     ITA     +1.70     9     +6.66     25     15 ▼     2:45.94     +5.61
35 HOFER Anna     ITA     +4.17     40     +5.46     30     5 ▲     2:47.21     +6.88
MARSAGLIA Francesca     ITA     ritirata
CURTONI Elena     ITA     ritirata
BASSINO Marta     ITA     ritirata


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136