QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Sci alpino: il primo “graffio” stagionale di Moschini, il lombardo dell’Esercito è secondo nello speciale di Pflelder

domenica, 20 novembre 2016

Pfleder – Un bel inizio di stagione per il lombardo dell’Esercito Lorenzo Moschini che nello slalom speciale di Pfleder centra un ottimo secondo posto a soli due centesimi dall’austriaco Moritz Marco che ha chiuso la sua performance fra i pali stretti con il crono di 1:38.38.  Alle spalle di Moschini l’azzurro Hans Vaccari che chiude con il crono di 1:32.62 a 24 centesimi dall’austriaco.

Sempre per quanto riguarda i colori azzurri settima piazza per il livignasco Giulio Zuccarini che chiude la sua gara con il crono di 1:33.77. Ed ancora nella top 20 entra Francesco Sorio che raccoglie la 17esima piazza con un gap di 2 secondi e 62 centesimi dal vincitore. Ed ancora da segnalare la buona performance del bormino Fabiano Canclini che chiude al 18esimo posto con 3 secondi di ritardo dall’austriaco.

In campo femminile sempre fra i rapid gates sale sul gradino più alto del podio l’azzurra Miriam Gablone che chiude con il crono di 1:36.19 rifilando 55 centesimi all’azzurra dello sci club Lancia Anita Gulli. Terza piazza per la croata Ida Stimac che ha accusato 67 centesimi di ritardo dalla Gabloner. Entra nei primi venti Silvia Turla. L’alfiere dello Ski Team Valpalot chiude con il 13esimo posto a 4 secondi e 64 dalla vincitrice. Ed ancora la bergamasca dello sci club Radici, Alessandra Gotti, chiude al 15esimo posto a quasi 6 secondi dalla vincitrice.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136