QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Sci alpino, Campionati Italiani Allievi: successo nel gigante per Ghisalberti e Talacci

giovedì, 31 marzo 2016

Claviere – Una giornata da incorniciare per i ragazzi del Comitato FISI Alpi Centrali impegnati nello slalom gigante della categoria Allievi e valido per l’assegnazione del titolo tricolore di categoria di specialità. Sulla pista Gialla Bis di Claviere è arrivato il capolavoro dei ragazzi del comitato lombardo che vincono, sia la gara maschile sia la gara femminile. A firmare questa giornata storica sono stati Ilaria Ghisalberti dello sci club Radici e Simon Talacci dello sci club Livigno che confermano le ottime qualità tecniche già viste nel corso di questa lunga stagione.

Iniziamo dal gigante femminile. La Ghisalberti ha letteralmente volato sulla pista piemontese chiudendo con il crono di 2’00.76 e rifilando 1”22 a Elisa Pillar Lucchini che difende i colori dello sci club Azzurri Cervinia. Terza piazza per a 1”46 dalla bergamasca è giunta la piemontese Sara Allemand. Sempre per quanto riguarda i colori del Comitato FISI Alpi Centrali entra nella top ten di questo slalom gigante anche Laura Rota dello sci club UBI Banca Goggi che termina in ottava posizione con il crono di 2’03.10. Ma le emozioni, come detto non terminano con la pesantissima medaglia d’oro del settore femminile. Ad impreziosire questa giornata per i colori del Comitato FISI Alpi Centrali arriva anche il titolo nazionale in campo maschile a cui si deve aggiungere anche una medaglia di bronzo. A cucirsi lo scudetto di specialità è stato il livignasco Simon Talacci con una superba prova chiusa con il corno di 1’57.30. Alle sue spalle il piemontese dell’Equipe Limone Francesco Colombi che chiude con 1”87 dal lombardo. Chiude il podio, come detto, il bronzo di Matteo Bendotti. Lo sciatore “griffato” sci club Radici Group ha fatto fermare le lancette del crono sul tempo di 1’59.99. Entrano nella top ten di questo gigante anche Simone Da Prada dello sci club Bormio con il tempo di 2’00.26 e Filippo Della Vite dello sci club Radici Group che raccoglie l’ottavo posto con il crono di 2’00.40. Altri ottimi piazzamenti arrivano dal bergamasco Alessandro Pizzio. Lo sciatore dello sci club Radici chiude al 12esimo posto ed ancora Nicola Moretti dello Ski Team Valpalot raccoglie la 15esima posizione.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136