Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Sci alpinismo, assegnati i titoli regionali in Val di Rezzalo. I risultati

domenica, 17 febbraio 2019

Val di Rezzalo – Assegnati oggi i titoli regionali per le categorie: Allievi, Cadetti, Ragazzi e Junior di sci alpinismo del Comitato FISI Alpi Centrali che si sono contesi l’edizione numero 19 della sci alpinistica Val di Rezzalo. Gara notevole da un punto di vista tecnico, con un buon numero di partecipanti e per la prima volta sono stati assegnati i titoli regionali per le categorie allievi e ragazzi.

Partiamo con i risultati della prova riservata alla categoria allievi. In campo femminile prima piazza per Irene Gianola dello sci club Premana che chiude la sua performance in 19’59. Alle sue spalle Chiara Bulanti della Polisportiva Albosaggia che fa fermare le lancette del cronometro a 20’53. Terza piazza per un’altra esponente dello sci club Premana: Olga Corti che chiude in 21’07 Quarta posizione per Giulia Mari della Polisportiva Albosaggia e quinto posto per la valtellinese Melissa Bertolina. In campo maschile si laurea nuovo campione regionale il bergamasco dello sci club 13 Clusone Mirko Sangalli che chiude in 17’19. Secondo posto per Mirko Migliorati dello sci club Presolana in 17’40. Chiude il podio Denny Del Vincenzo dello sci club Lanzada in 20’03 Quarta piazza per Alessandro Gianola dello sci club Premana e quinta piazza per Mattia Signorelli della Polisportiva Albosaggia.

Nella prova riservata alla categoria cadetti in campo femminile prima posizione per Nicole Valli della Polisportiva Albosaggia che chiude in 51’41 Al secondo posto Noemi Gianola dello sci club Premana in 52’52 Terza piazza per Camilla Ricetti dello sci club Sandalo in 58’00 La prova maschile ha visto laurearsi nuovo campione regionale Luca Tomasoni dello sci club Presolana che chiude in 46’37 Secondo posto per Rocco Baldini della Polisportiva Albosaggia in 46’39 e terza piazza per Marco Salvadori dello sci club Adamello che fa fermare le lancette del cronometro a 47’24. Chiude la top five di questa categoria gli albosaggini Luca Vanotti e Riccardo Boscacci rispettivamente quarto e quinto in questa classifica.

Passiamo così alla prova riservata alla categoria ragazzi. In campo femminile ed in campo maschile successo per due porta colori dello sci club 13 Clusone. La prova rosa ha visto il successo di Giulia Visioni in 20’25 davanti a Michela Gianola dello sci club Premana che chiude in 25’54. In campo maschile trionfa Federico Pacchiarini che, come detto, difende i colori dello sci club 13 Clusone e che chiude in 13’38 Alle sue spalle Jacopo Gianola dello sci club Premana in 18’20 e terza piazza per Bruno Giustini dello sci club Pezzoro che termina in 22’43

Infine la prova riservata alla categoria junior. In campo femminile primo e secondo posto per le due portacolori dello sci club Alta Valtellina. Prima piazza per Samantha Bertolina che chiude in 58’43 e che si è messa alle sue spalle Katia Mascherona che termina in 1 ora 04’25 Terza piazza per Michela Scherini della Polisportiva Albosaggia in 1 ora 06’25 Chiudono la top five di questa categoria due ski alper dello sci club Sondalo: Giulia Giudici al quarto posto e Desiree Franzini al quinto posto. In campo maschile si impone Giovanni Rossi dello sci club Lanzada che si laurea nuovo campione regionale in 1 ora 01’47 Al secondo posto sale Alessandro Gadola dello sci club Valtartano in 1 ora 04’40 Terza piazza per Alessandro Rossi anche lui dello sci club Lanzada che chiude in 1 ora 04’41 Quarto posto per Mirko Sanelli dello sci club Premana e quinto posto per Davide Lucchini dello sci club Sondalo. Prossimo appuntamento per le “pelli” il 24 febbraio a Premana con la prova del circuito di coppa Italia giovani.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136