QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Rugby, serie C: netta vittoria esterna per l’Oltrefersina Sirena a Riva del Garda

lunedì, 10 marzo 2014

Riva del Garda – Sotto un sole primaverile sul campo di Riva del Garda l’Oltrefersina Sirena ha affrontato la Benacense. Saltata la partita precedente per impraticabilità del campo innevato di Madrano, i “Sirenotti” riprendono il cammino di esperienza e crescita che li vede impegnati come quarta forza del girone 4 del campionato di serie C.DSCF0108(1)

Subito la partita si mette bene per l’Oltrefersina, che impone il gioco voluto da coach De Marco e dal secondo Calculli. Giocate ordinate e avanzanti con la mischia e poi via, ad involare i trequarti capeggiati dell’ottimo “mediano d’apertura” Mario Campregher, che scompaginano la pur volenterosa difesa rivana e marcano le prime mete.

Nel primo tempo cercano e trovano la meta anche le terze linee, che con azioni potenti ed efficaci bucano la linea avversaria anche grazie alla fisicità straripante della terza linea Giovannini, che macchia una prestazione altrimenti perfetta con qualche errore nel passaggio.

Nel gioco ordinato, mischia e touche, Pergine domina ma la Benacense non rende certo facile il compito degli ospiti. Da segnalare le prestazioni in mischia delle “seconde linee” Matteo Svaldi e Ferrante Luca dominanti in spinta e ben presenti nel gioco aperto. La pressione alta delle difesa costringe i perginesi a commettere alcuni falli di “palla in avanti”, rallentando quindi un gioco che altrimenti sarebbe anche molto più fluido e bello da vedere. Numerose le “ruck” che i rossoverdi perginesi coprono bene con il pallone che, talvolta, è ancora un po’ lento ad uscire. Nelle poche maul giocate, si è vista una buona organizzazione e spinta in avanzamento. Nel secondo tempo De Marco opera numerosi cambi dando spazio a tutti i ragazzi in panchina, ma il risultato non cambia. Mischia a touches continuano ad essere prerogativa del Pergine, che sfodera anche una maggiore tenuta atletica e fisica, frutto degli intensi allenamenti atletici dell’esperto preparatore atletico Ezio Zappini e del prezioso lavoro del “fisio” Mauro Zancanella.

La gara prosegue con alcune fasi di gioco in cui ci si intestardisce troppo nel gioco vicino al raggruppamento, dove l’orgoglio dei rivani tiene la difesa sulla linea dei loro 5 metri per 10 minuti. Il caldo e la stanchezza cominciano a farsi sentire, il ritmo cala e cosi la benacense prova qualche sortita in attacco, ben stoppata grazie a placcaggi puntuali e buona copertura generale della difesa perginese. Comunque appena il pallone arriva ai “trequarti” ospiti, arrivano altre due mete.
Lo Staff Tecnico rossoverde può guardare alle prossime impegnative partite con fiducia. I giocatori subentrati durante la gara sono stati validi come chi è sceso in campo nel XV titolare, le giocate provate nella neve di Vigalzano questo inverno sono state ormai assimilate, ottima la tenuta atletica dei “Sirenotti” che hanno corso per tutti gli ottanta minuti. Le mete realizzate alla fine del primo tempo saranno quattro seguite da altre tre nel secondo tempo con il “centro” Taffelli che ottimamente trasforma 5 calci su 7.
Se capitan Rizzi e compagni faranno tesoro dell’esperienza che stanno accumulando e continueranno a giocare con umiltà e orgoglio, le soddisfazioni, per l’Oltrefersina, potrebbero essere ancora maggiori del girone d’andata.

Tabellino:
Benacense Riva del Garda 0 – Oltrefersina Sirena Pergine V. 45

Marcature Oltrefersina Sirena:
6′ 1t meta Giovannini trasf. Taffelli, 13′ 1t meta Gottardi non trasf. Taffelli, 17′ 1t meta Giovannini trasf. Taffelli, 36′ 1t meta Forin trasf. Taffelli, 1′ 2t meta Ceccato trasf. Taffelli, 18′ 2t meta Taffelli non trasf. Taffelli.

Oltrefersina Sirena Pergine V.:
15 Forin, 14 Gottardi, 13 Alfieri (68′ 21 Dossi), 12 Taffelli, 11 Fontana Mario, 10 Campregher, 9 Ceccato (50′ 22 Gazzina), 8 Rizzi, 7 Giovannini, 6 Ferrari (50’ 26 Fontana Mauro), 5 Svaldi, 4 Ferrante (55′ 18 Defrancesco), 3 Stefani (60′ 17 Cagol), 2 Dalle Fratte (60′ 16 Mattivi), 1 Mancosu (35′ Zancanella) All. De Marco – V. All. Calculli


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136