QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Rugby, Serie C: l’Oltrefersina Sirena Pergine batte 36-12 i Cedroni della Val di Non e chiude l’anno in testa alla classifica

lunedì, 15 dicembre 2014

Pergine Valsugana – Nell’ultima gara dell’anno l’Oltrefersina batte i coriacei Cedroni della Val di Non per 36 a 12 realizzando sei mete e subendone due, durante gli ultimi dieci minuti della gara. La gara si mette subito sui binari previsti con i perginesi che prendono in mano le redini del match, soprattutto nel gioco a largo e in touche, e con i nonesi aggrappati al gioco di mischia. Per i primi dieci minuti la gara è equilibrata con un leggero predominio per la squadra di casa. A smuovere il tabellone ci pensa il centro Palombi che realizza la prima delle sue quattro mete, sfruttando una pregevole azione alla mano.rugby oltrefersina

Da quel momento in poi, la gara si mette in discesa per i rossoverdi di casa con i Cedroni che, comunque, lottano strenuamente per difendere la loro area di meta. Le marcature dell’Oltrefersina si susseguono, tutte realizzate nel gioco al largo con azioni belle, in qualche occasione, anche spettacolari, tanto da raccogliere convinti applausi dal numeroso pubblico presente. Così arrivano le mete del mediano di mischia Ceccato, dell’ala Ghirotti e, come già anticipato, le ulteriori tre mete del centro Palombi “metaman” di giornata.

Durante la gara, lo staff tecnico perginese ha dato spazio a tutti i giocatori della “rosa” dando l’opportunità di fare esperienza in gara soprattutto a coloro che hanno iniziato a praticare il rugby solo da pochi mesi. Negli ultimi minuti della gara si registrano le due mete ospiti marcate entrambe con gli uomini di mischia abili a sfruttare il loro noto potenziale. La gara finisce con un’altra vittoria per i “Sirenotti” che terminano l’anno mantenendo il primo posto in classifica. Dopo la pausa, il campionato riprenderà il primo febbraio 2015 con la gara esterna in casa della Rotaliana di Mezzolombardo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136