QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Riva del Garda: Mascalzone Latino vince il Campionato Europeo Melges 32

domenica, 10 luglio 2016

Riva del Garda - Mascalzone Latino riesce nell’impresa e vince il Campionato Europeo Melges 32. Così come previsto il giorno prima della conclusione, il podio di questa edizione dei Campionati Europei Melges 32 disputati negli ultimi quattro giorni alla Fraglia Vela Riva, si sarebbe deciso con la decima ed ultima regata. E così Vincenzo Onorato con i suoi “Mascalzoni” ha saputo gestire al meglio l’ultima prova e con un quarto parziale è riuscito a tornare in vetta alla classifica aggiudicandosi il titolo continentale del monotipo Melges 32. Un finale dagli alti contenuti sportivi e agonistici, che ha dato ancora più emozione al Campionato, disputato in condizioni sempre ideali per la flotta più performante della Classe Melges, che in questi giorni ha visto darsi battaglia con velisti di alto livello. Vincenzo Onorato, tornato a regatare dopo un paio di anni di assenza dai campi di regata, sul Garda ha dimostrato una volta di più il suo già conosciuto valore di timoniere insieme a tutto il suo fedelissimo Team (nella foto l’esultanza dell’equipaggio).

Melges Mascalzone Latino 1

Ad una prova dalla fine era scivolato in terza posizione dopo aver mantenuto la testa della classifica per tutto il Campionato, ma domenica, nella regata conclusiva, ha saputo dare la zampata finale, rilegando Matteo Balestrero su Giogi (Cassinari alla tattica) al secondo gradino del podio, solo nono nell’ultima prova. Terzo assoluto lo svedese Inga, che ha comunque festeggiato la vittoria assoluta di tutto il Circuito “Sailing Series”, disputato in 4 frazioni e 32 prove in tutto: nel team timonato da Richard Goransson il triestino Vasco Vascotto alla tattica.

Alla Fraglia Vela Riva, dopo questo Campionato Europeo che ha riservato grandi emozioni, si tornerà a regatare dal 15 al 17 luglio sempre con i Melges, ma questa volta i Melges 24, per una tre giorni di sempre grande vela.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136