Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Ponte di Legno, Karate: grandi emozioni e sfide al Palasport

lunedì, 15 aprile 2019

Ponte di Legno – Grandi emozioni al Palazzetto dello Sport di Ponte di Legno (Brescia) dove ieri è andato in scena il 12esimo torneo bresciano di karate e la 5^ tappa del progetto educativo scuole. E’ stato inoltre festeggiato il 40esimo anniversario di fondazione dell’ASD Samurai-Ryu, Karate Do Vallecamonica, guidato dal maestro Fabrizio Nodari, con sede a Malonno. Il sodalizio svolge attività nei Comuni di Malonno, Edolo e Ponte di Legno. Al termine della giornata gli organizzatori erano soddisfatti: ”E’ stata una grande emozione vedere così tanti atleti in gara, una giornata storica“.

Ponte di Legno - samurai - Gdv 01Alla gara dei karate erano presenti 400 atleti provenienti dall’intera provincia di Brescia e zone limitrofi, che hanno riempito il palazzetto dello sport di Ponte di Legno, come mai era accaduto per altre manifestazioni sportive. L’evento è stato un grande successo dove i giovani atleti si sono esibiti e divertiti nelle diverse prove.

A fare gli onori di casa e tra gli organizzatori della manifestazione, patrocinata da Regione Lombardia, Comune di Ponte di Legno, Comprensorio Pontedilegno-Tonale, Centro Nazionale Sportivo Libertas, il Maestro Fabrizio Nodari, con lo staff tecnico di ASD Samurai-Ryu, Karate Do Vallecamonica che comprende, oltre a Fabrizio Nodari, Remo Bazzana, Domenico Chiminelli, Paolo Zonta, Adriano Caristia, Alberto Brunelli e Veronica Nodari. Al termine delle gare le premiazioni e la grande festa.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136