Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Pallavolo, finali Crai Under 18 femminili a Bormio. I risultati

giovedì, 14 giugno 2018

Bormio – Entrano nel vivo le Finali Nazionali CRAI Under 18 di pallavolo femminile: a Bormio e in Alta Valtellina è iniziata oggi la fase finale, che vede impegnate le 16 squadre in corsa per il titolo italiano (12 qualificate direttamente e 4 provenienti dalla fase di qualificazione conclusa ieri). Sui 4 campi che ospitano la manifestazione si sono disputate le prime 8 partite dei gironi: domani si tornerà in campo a partire dalle 9 e nel pomeriggio dalle 15 per le sfide decisive che qualificheranno alla fase successiva le prime due classificate di ogni gruppo. Sabato 16 giugno si disputeranno quarti di finale e semifinali, mentre domenica 17 sarà la giornata delle finali, tra cui la finale per il primo posto.Terza giornata Bormio -Volley

In apertura della fase finale arriva subito un risultato a sensazione: le campionesse d’Italia del Volleyrò Casal de’ Pazzi, nonostante l’arrivo dalla Nazionale Seniores della star Elena Pietrini, escono sconfitte per 0-3 (16-25, 22-25, 21-25) dalla sfida con la Unet E-Work Busto Arsizio, protagonista di una gara praticamente perfetta a muro (11 punti nel fondamentale), ma anche in attacco e in battuta. Nello stesso girone, la Maia Dentis Catania si aggiudica la battaglia con la Cuore di Mamma Cutrofiano, imponendosi al tie break per 15-12. Debutta con il piede giusto un’altra delle favorite per il titolo, la Lilliput Pallavolo Settimo, anch’essa rinforzata in extremis dalla nazionale Lubian: le piemontesi regolano agevolmente in tre set il Bruel Volley Bassano, mentre nello stesso gruppo la Novalux Idea Progresso Castel Maggiore deve rimontare dall’1-2 e strappare ai vantaggi il quarto set (26-24) prima di imporsi al tie break sul CFV Tre-Di Chions.

Successo all’esordio anche per le campionesse regionali lombarde del Vero Volley Enza Boutique, che devono faticare fino all’ultimo per aver ragione della CDP Fenice Roma: le laziali rimontano per due volte lo svantaggio, ma alla fine cedono per 15-13 al quinto set, sotto i colpi di un’ottima Giada Bianchi (23 punti). In testa al gruppo F è quindi per il momento sola la Pallavolo Collemarino Ancona, protagonista di un brillante 3-0 ai danni della Luvo Barattoli Arzano. Nel girone G, infine, la Susanna Imocovolley San Donà centra la vittoria per 3-1 sulla Liu Jo Nordmeccanica Modena, faticando nei due set centrali (26-24, 25-27) ma dominando il quarto. In precedenza il Tecnofire Pontemediceo aveva domato in tre set la ASD Pallavolo Albisola.

Raggiante Sofia Monza, una delle protagoniste dell’exploit di Busto Arsizio: “Credo che un risultato così importante non sia mai capitato nella nostra storia, ancora faccio fatica a crederci. Sappiamo che il Volleyrò è una grandissima squadra, ma noi abbiamo dato il cento per cento e ce l’abbiamo fatta: siamo felicissime! Adesso non dobbiamo montarci la testa, ma il primo fatto l’abbiamo fatto e speriamo di continuare così”.

Le Finali Nazionali CRAI possono essere seguite online attraverso il sito ufficiale www.finalivolleycrai.it, che riporta i risultati in tempo reale, i tabellini completi delle gare (nella sezione Statistiche TieBreakTech) e le ultime notizie sulle finali, oltre a raccogliere tutte le informazioni sulle squadre partecipanti, il calendario e la formula delle gare, le strutture alberghiere e i campi di gioco.

L’evento è organizzato dal Comitato Regionale della Lombardia della Federazione Italiana Pallavolo con la collaborazione del Comitato Territoriale di Sondrio e della Unione Sportiva Bormiese, con il supporto di CRAI e il patrocinio di Regione Lombardia, della Provincia di Sondrio, dei Comuni di Bormio, Valdidentro, Valdisotto e Valfurva e del Comitato Regionale della Lombardia del CONI. Sostengono inoltre l’evento il BIM (Bacino Imbrifero dell’Adda), la Comunità Montana dell’Alta Valtellina, la Pro Loco Bormio e il Parco Nazionale dello Stelvio. Le Finali Nazionali CRAI rappresentano inoltre un’importante tappa del percorso verso l’evento pallavolistico più atteso della stagione, i Campionati Mondiali di Pallavolo Maschile 2018, che faranno tappa anche al Mediolanum Forum di Assago dal 21 al 23 settembre prossimi: il Comitato Organizzatore Locale di Milano è tra i partner della manifestazione.

CALENDARIO E RISULTATI

FASE FINALE

Girone E (a Bormio – Palestra ITC)

Cuore di Mamma Cutrofiano-Maia Dentis Catania 2-3 (25-15, 19-25, 21-25, 25-18, 12-15)

ASD Volleyrò Casal de’ Pazzi-Unet E-Work Busto Arsizio 0-3 (16-25, 22-25, 21-25)

Maia Dentis Catania-ASD Volleyrò Casal de’ Pazzi ven 15/6 ore 9

Unet E-Work Busto Arsizio-Cuore di Mamma Cutrofiano ven 15/6 ore 10.30

Maia Dentis Catania-Unet E-Work Busto Arsizio ven 15/6 ore 15.30

ASD Volleyrò Casal de’ Pazzi-Cuore di Mamma Cutrofiano ven 15/6 ore 17

Classifica: Unet E-Work Busto Arsizio 3; Maia Dentis Catania 2; Cuore di Mamma Cutrofiano 1; ASD Volleyrò Casal de’ Pazzi 0.

Girone F (a Valfurva)

Pallavolo Collemarino Ancona-Luvo Barattoli Arzano 3-0 (25-17, 25-20, 25-21)

Vero Volley Enza Boutique-CDP Fenice Roma 3-2 (25-20, 23-25, 25-15, 21-25, 15-13)

Luvo Barattoli Arzano-Vero Volley Enza Boutique ven 15/6 ore 9

CDP Fenice Roma-Pallavolo Collemarino Ancona ven 15/6 ore 10.30

Luvo Barattoli Arzano-CDP Fenice Roma ven 15/6 ore 15.30

Vero Volley Enza Boutique-Pallavolo Collemarino Ancona ven 15/6 ore 17

Classifica: Pallavolo Collemarino Ancona 3; Vero Volley Enza Boutique 2; CDP Fenice Roma 1; Luvo Barattoli Arzano 0.

Girone G (a Valdisotto)

Tecnofire Pontemediceo-ASD Albisola Pallavolo 3-0 (25-18, 25-17, 25-18)

Susanna Imocovolley San Donà-Liu Jo Nordmeccanica Modena 3-1 (25-18, 26-24, 25-27, 25-8)

ASD Albisola Pallavolo-Susanna Imocovolley San Donà ven 15/6 ore 9

Liu Jo Nordmeccanica Modena-Tecnofire Pontemediceo ven 15/6 ore 10.30

ASD Albisola Pallavolo-Liu Jo Nordmeccanica Modena ven 15/6 ore 15.30

Susanna Imocovolley San Donà-Tecnofire Pontemediceo ven 15/6 ore 17

Classifica: Tecnofire Pontemediceo, Susanna Imocovolley San Donà 3; Liu Jo Nordmeccanica Modena, ASD Albisola Pallavolo 0.

Girone H (a Valdidentro)

Novalux Idea Volley Progresso-CFV Tre-Di 3-2 (25-18, 21-25, 20-25, 26-24, 15-5)

Lilliput Pallavolo-Bruel Volley 3-0 (25-17, 25-19, 25-12)

CFV Tre-Di-Lilliput Pallavolo ven 15/6 ore 9

Bruel Volley-Novalux Idea Volley Progresso ven 15/6 ore 10.30

CFV Tre-Di-Bruel Volley ven 15/6 ore 15.30

Lilliput Pallavolo-Novalux Idea Volley Progresso ven 15/6 ore 17

Classifica: Lilliput Pallavolo 3; Novalux Idea Volley Progresso 2; CVF Tre-Di 1; Bruel Volley 0.

Quarti di finale (sab 16/6 ore 10.30)

Gara I: 1° Girone E-2° Girone F (a Bormio-Palestra ITC)

Gara L: 1° Girone F-2° Girone E (a Valfurva)

Gara M: 1° Girone G-2° Girone H (a Valdisotto)

Gara N: 1° Girone H-2° Girone G (a Valdidentro)

Semifinali 9° posto (sab 16/6 ore 9)

3° Girone E-3° Girone H (a Bormio-Palestra ITC)

3° Girone F-3° Girone G (a Valfurva)

 Semifinali 13° posto (sab 16/6 ore 9)

4° Girone E-4° Girone H (a Valdisotto)

4° Girone F-4° Girone G (a Valdidentro)

 Finale 9°-10° posto sab 16/6 ore 15.30 a Bormio-Palestra ITC

Finale 11°-12° posto sab 16/6 ore 15.30 a Valfurva

Finale 13°-14° posto sab 16/6 ore 15.30 a Valdisotto

Finale 15°-16° posto sab 16/6 ore 15.30 a Valdidentro

 Semifinali 1° posto (sab 16/6 ore 17)

Vincente gara I-Vincente gara N (a Bormio-Palestra ITC)

Vincente gara L-Vincente gara M (a Valfurva)

 Semifinali 5° posto (sab 16/6 ore17)

Perdente gara I-Perdente gara N (a Valdisotto)

Perdente gara L-Perdente gara M (a Valdidentro)

 Finale 7°-8° posto: dom 17/6 ore 9 a Valdisotto

Finale 5°-6° posto: dom 17/6 ore 9 a Valfurva

Finale 3°-4° posto: dom 17/6 ore 9 a Bormio-Palestra ITC

Finale 1°-2° posto: dom 17/6 ore 11 a Bormio-Palasport Pentagono


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136