Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Pallanuoto, serie B femminile: An Brescia pareggia in casa della Canottieri Milano

giovedì, 23 febbraio 2017

Brescia - Un punto di valore ma anche parecchie recriminazioni: nella seconda giornata del girone 1 della serie B femminile, l’An Brescia pareggia 5 a 5 (1-1, 0-2, 2-1, 2-1, i parziali) in casa della quotata Canottieri Milano, ma la divisione della posta in palio lascia un bel po’ d’amaro in bocca. Per tutto l’incontro, infatti, le ragazze di Tonino Palazzo hanno dovuto fare i conti, oltre che con le qualità, con l’aggressività delle avversarie che, in tante occasioni, è stata decisamente eccessiva, il tutto con un arbitraggio un po’ troppo permissivo. A pagare il prezzo più caro, l’attaccante bresciana Noemi Casali, costretta, nelle battute finali, ad abbandonare la sfida per un brutto colpo nel costato. Comunque, contro una delle compagini più accreditate per i playoff, Luci e compagne hanno retto decisamente il confronto e il punto conquistato alla fine della dura lotta, significa il momentaneo primato in classifica.

Formazione dell’An Brescia: Fanelli, Zanola, Facchinetti, Luci 2, Chiesa, Testa, Buizza 1 rig., Bovo, Casali 1, Caiola 1, Barbieri, Vitali, Sbruzzi.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136