QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Pallanuoto, An Brescia: i risultati delle gare delle giovanili del weekend

lunedì, 16 febbraio 2015

Brescia – Alterne fortune per le giovanili targate An Brescia: ieri, il team 1 dell’Under 15 (seguito da Enrico Oliva), non è stata in grado di ripetere quanto di buono s’è visto nel derby con il Brescia Waterpolo ed è stata sconfitta, in trasferta, dalla Pallanuoto Bergamo (9 a 6 il finale per il team orobico). Sempre ieri, il team 2 Under 15 (guidato da Dario Bertazzoli), si è imposto 3 a 11 in casa del Nuoto Club Monza.

«Sinceramente – questo il commento del tecnico Oliva -, sono un po’ amareggiato, i ragazzi si sono espressi senza convinzione, senza la giusta grinta: invece di prendere slancio dalla bella vittoria di sabato scorso, sembravano quasi appagati, come se il campionato fosse finito con il derby. Ho provato a scuoterli ma non c’è stato nulla da fare: le buone prestazioni devono servire per prendere consapevolezza nei propri mezzi, su questo aspetto dovremo lavorare molto».

«Il risultato è senz’altro positivo – dichiara il tecnico del team 2 U 15, Bertazzoli – ma non sono soddisfatto in egual misura: contro un avversario che è parso un po’ disorientato, in difesa abbiamo fatto vedere anche buone cose, mentre in attacco siamo stati un po’ troppo approssimativi. Per il futuro dovremo impegnarci di più».

Oggi, per il terzo turno della fase nazionale, l’Under 17 di Matteo Guerrato è stata superata 2 a 19 dal Lavagna 90. Ancora oggi pomeriggio, grande festa per i più piccoli: alla piscina Lamarmora è andata in scena la seconda tappa del circuito regionale Aquagol – Haba Waba, riservato alla categoria Under 11. Al via, si sono presentate oltre venti formazioni in rappresentanza di sedici club, con oltre duecento pallanuotisti in erba, decisi a dare il meglio di sé. Per il folto pubblico, uno spettacolo che si è concretizzato in oltre cinquanta partite disputate senza soluzione di continuità, nell’arco di circa tre ore, il tutto per un’emozionante giornata tra tanti gol, gesti tecnici e grande divertimento.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136