QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Oro di Arianna Fontana, la lettera del Prefetto di Sondrio: “Sei leggenda, i giovani imparino da te”

martedì, 13 febbraio 2018

Sondrio – Il Prefetto di Sondrio, Giuseppe Mario Scalia, ha inoltrato una lettera ad Arianna Fontana dopo la medaglia d’oro conquistata nei 500 metri di Short Track nelle Olimpiadi invernali in corso a PyeongChang. Di seguito il testo:

Carissima Arianna,
sei stata travolgente, hai dominato tutti, sei un fenomeno e sei entrata nella leggenda. Quanta forza hai messo in campo!!! In qualità di plurima Campionessa, hai dimostrato che le Tue capacità sono uniche.

Lo short track è un bellissimo sport. Ci hai fatto innamorare di uno sport che ti porta … ed è emozionante. Ci hai commosso, hai onorato lo sport italiano ed hai ancora una volta valorizzato la Valtellina … Non dimenticheremo mai la tua fortissima prestazione.

Ai giovani che leggeranno questo pensiero che Ti ho rivolto con trepidazione dico: “Imparate da Arianna perché ha dimostrato che i valori valgono ed ha profuso, con la sua semplicità ed impegno, un fascino inenarrabile”.

Carissima Arianna, se vorrai e hai un minuto del Tuo tempo, sarei felice di incontrarti per stringerti la mano e dirti che sei una “Meravigliosa Donna”.

Complimenti davvero e grazie. Il Prefetto


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136