Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Olimpiadi di Sochi, convocate dalla Fisi le sorelle Fanchini. Undici gli atleti trentini

lunedì, 27 gennaio 2014

Monte Campione – Tre bresciane e undici trentini. E’ stato definito l’elenco dei convocati alle olimpiadi di Sochi in programma dal 7 al 23 febbraio.  E’ quindi scattato il contro alla rovescia per le Olimpiadi e la Federazione Italiana Sport Invernali ha diramato le convocazioni ufficiali. Tra gli atleti azzurri ci sono le atlete bresciane Elena e Nadia Fanchini (nella foto)  e Daniela Merighetti. Le sorelle Fanchini hanno centrato l’obiettivo grazie ai punteggi ottenuti in Coppa del Mondo, Dada Merighetti è invece stata scelta dal direttore tecnico donne Raimund Planker. Le tre atlete brescianNadia Fanchinie saranno al via della discesa libera, del superG e della Supercombinata. La sola Nadia Fanchini prenderà parte anche al Gigante.

ATLETI TRENTINI 

Saranno undici i trentini della Fisi convocati per le Olimpiadi invernali di Sochi: cinque nello sci alpino, quattro nel fondo e due nel salto. Per lo sci alpino: Chiara Costazza, Luca De Aliprandini, Stefano Gross, Daniela Merighetti, Davide Simoncelli. Per il fondo: Ilaria Debertolis, Enrico Nizzi, Mattia Pellegrin, Gaia Vuerich. Per il salto speciale: Davide Bresadola, Roberto Dellasega. Gli azzurri delle discipline Fisi protagonisti in Russia saranno 86.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136