QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Mtb Orienteering: Zoppé e il team Panda Valsugana conquistano il podio

lunedì, 20 maggio 2013

Trento – Buon risultato nella gara di Coppa Italia di Mtb orientering. Giuliano Zoppe’ del team panda Valsigana si è classificato terzo. Il successo è andato a Piero Turra (8.530 m in 27′:49″ – GS Pavione) e Laura Scaravonati (38′:42″ – Forestale) nella prova Sprint di Coppa Italia Mtb-O che si è svolta a Casalabate, marina situata tra la provincia di Brindisi e Lecce. IMG_1757Successo della costanza per Turra, sempre a podio in questo inizio di stagione e la soddisfazione di essersi lasciato alle spalle Luca Dallavalle, super favorito, che  è incappato in un errore di troppo.  Il podio di giornata è completato da Matteo Zoppè (Panda Valsugana) in Elite maschile, mentre tra le donne, argento a Pamela Gaigher (Gronlait) e bronzo a Giuliana Zoppè (Panda Valsugana).

A sorpresa, fuori dalla zona medaglie maschile, Riccardo Rossetto, 4°. Si è aperto così nel migliore dei modi il week end pugliese di Mtb-O organizzato dalla Sportleader di Sandro Passante. Le prove si sono disputate negli uliveti nei dintorni di Masseria Provenzani, centro operativo dell’orienteering leccese. All’evento pugliese sono intervenuti il sindaco di Trepuzzi, Oronzo Valzano accompagnato dall’assessore all’ambiente Carlo Piccinno, il Comandante provinciale del Corpo Forestale di Lecce, Jacopo Ristori, i Carabinieri di Squinzano, la Polizia Provinciale di Lecce e per la parte sanitaria il dottor Rizzo della Federazione Medico Sportiva di Lecce ed Emergenza Salento. “Un ringraziamento doveroso” – ha dichiarato Passante – “a tutto il movimento regionale, che si è impegnato al massimo per la realizzazione di questa prima prova. Ci stiamo impegnando a fondo per promuovere tutte le discipline dell’Orienteering, anche a livello scolastico. Ma un grazie speciale va anche ai concorrenti che hanno affrontato una lunga trasferta per essere al via della manifestazione”. La Fiso era oggi rappresentata dal Vicepresidente e responsabile nazionale del settore Mtb-O, Giuseppe Simoni. Tracciatore della prova, Giaime Origgi, Direttore di Gara, Armando Nuzzone, Delegato tecnico, Vincenzo Di Cecco.

CLASSIFICHEUOMINI ELITE:

1° Piero Turra (Pavione, 8.530 m. in 27′:49″)

2° Luca Dallavalle (Gronlait 28′:29″)

3° Matteo Zoppè (Panda Valsugana 32′:16″)

4° Riccardo Rossetto (Misquilenses 34′:35″)

5° David Bettega (Pavione 39′:27″)

 

DONNE ELITE

1^ Laura Scaravonati (Forestale 38′:42″)

2^ Pamela Gaigher (Gronlait 44′:41″)

3^ Giuliana Zoppè (Panda Valsugana 45′: 07″)

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136